Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

Schittulli ad Acquaviva per la posa della 1° pietra dell'IISS "Chiarulli"

Prof Schittulli_LILT

 

Lunedì, 30 luglio 2012, il Presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli parteciperà alla cerimonia di posa della prima pietra di due nuovi edifici scolastici che sorgeranno a Terlizzi e ad Acquaviva delle Fonti.

La prima cerimonia si terrà a Terlizzi, alle ore 9.30, per l’inaugurazione dei lavori del Polo Liceale di Terlizzi, in via Gramsci.

Il nuovo complesso scolastico, che si estenderà su una superficie di due ettari e mezzo, accoglierà 35 aule oltre a spazi adibiti per laboratori, palestra, auditorium, parcheggio e altri servizi.

Per la nuova costruzione, che sarà realizzata a mezzo dall’Associazione Temporanea d’Imprese (ATI) nella quale confluiscono le imprese, Salvatore Matarrese spa (capogruppo), Tecnoimpianti Srl ed il soggetto finanziatore, Banca Infrastrutture Innovazione e Sviluppo del Gruppo Intesa San Paolo (BIIS), è previsto un importo complessivo di circa 9 milioni di euro interamente finanziato dalla Provincia di Bari. Tempo di realizzazione dell’opera stimata a 14 mesi.

A seguire, ad Acquaviva delle Fonti, alle ore 11.00, avverrà la posa della prima pietra della nuova sede dell’I.I.S “Nicola Chiarulli”, in via Monteschiavo.

La scuola sorgerà su circa 26 mila metri quadri di superficie; dotata di 30 aule e corredata, anch’essa, di spazi adibiti per laboratori, palestra, auditorium, nonché spazi esterni per praticare sport e destinati al parcheggio. A realizzare l’opera, per la quale è previsto un importo complessivo di circa 7,8 milioni di euro finanziato interamente dall’Amministrazione provinciale, sarà l’ATI formata dalle imprese Debar Costruzioni spa (capogruppo), Inedil Srl, Edilcostruzioni Srl ed il soggetto finanziatore, Banca BIIS.

Il termine di ultimazione dei lavori per la realizzazione del plesso scolastico è previsto entro un anno.

Alle cerimonie interverranno il presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, l’assessore all’Edilizia Scolastica e Pubblica istruzione, Stefano Diperna, il Direttore Generale, Onofrio Padovano ed i rispettivi Sindaci dei Comuni di Terlizzi ed Acquaviva delle Fonti, Nicola Gemmato e Francesco Squicciarini.

“In tempi così difficili ed incerti per le Province, – afferma Schittulli - non ho voluto rinunciare a quello che rappresenta il mio principale interesse: il futuro dei nostri giovani. Le scuole devono continuare ad essere il fulcro della crescita e dello sviluppo del nostro territorio”.

Commenti  

 
#1 Giacomo 2012-07-31 13:52
Incredibile!! Qualche anno fa Squicciarini e l'allora opposizione abbandonarono l'aula o mi sembra che votarono proprio a sfavore della realizzazione di questo nuovo edificio scolastico ad Acquaviva!!!..o ggi Schittulli viene alla cerimonia della posa della prima pietra di questa importante opera ....e Squicciarini che non la voleva, fa il Sindaco di questo paese e va a rappresntare la felicità di avere questa nuova scuola ad Acquaviva!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI