Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

Consiglio Comunale: Seduta rinviata a giovedì pomeriggio

cons. comunale_del_9_luglio_2012

 

Aula consiliare deserta questo pomeriggio alle ore 16: 30.

“La pantomima continua… a Palazzo De Mari” tra disguidi e imprevisti. Notiamo subito l’assenza delle ditte di stenotipia e amplificazione.

Entrano in aula i primi consiglieri e ci accomodiamo anche noi, in prima fila fiduciosi. Presenti: 19 consiglieri, assenti 2 (Colangiulo e Lombardi).

Allo scoccare delle 17:30 il presidente del Consiglio Maurizio dopo aver fatto l’appello comunica che per “responsabilità da accertarsi gli addetti alla segreteria non hanno inviato la convocazione del consiglio comunale alle società addette alla stenotipia e di amplificazione.

Sentite telefonicamente le due ditte- continua Maurizio- hanno assicurato la loro presenza rispettivamente per le 18 e 18: 30”.

Due le alternative proposte: in attesa del loro arrivo iniziare i lavori facendo raccogliere alla segretaria per sintesi gli interventi o sospendere la seduta per un’ora. Viene votata questa seconda ipotesi.

I lavori riprendono alle 18: 45 per pochi minuti sufficienti per votare l’aggiornamento del consiglio comunale a giovedì 12 luglio in prima convocazione ore 16: 30.

Commenti  

 
#1 giovaneribelle 2012-07-10 11:43
Ecco cosa combina il caldo...
Anche gli esperti preposti in determinati settori, nonostante la loro alta professionalità dimenticano di convocare le società addette alla stenotipia e di amplificazione. Sarà forse una tattica per rinviare la seduta per problemi interni alla maggioranza? Spero di no!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI