Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Impianti sportivi: Programma regionale triennale 2012/2014

309283 634708756014235289_beppe_di_vietri_300x297

 

 

Un modo “nuovo” di fare Politica. Un metodo che va al di là delle divisioni ideologiche e partitocratiche che in una piccola comunità di 25 mila anime, lasciano davvero il tempo che trovano.

Un metodo basato sulla “cooperazione”, questa sconosciuta, nel nostro paesino.

Beppe Di Vietri (Segretario locale di Sinistra Ecologia e Libertà) attraverso il popolarissimo Social Network facebook nelle scorse settimane, mentre il Sindaco Squicciarini e la sua Maggioranza erano indaffarati ad individuare i volti nuovi della “nuova” Giunta, ha lanciato un preciso appello: Volete una soluzione per il Centro Sportivo Valeriano? Eccola qua!
Visto che non c'è nessuno a tenere d'occhio questi bandi su Palazzo De Mari, ve lo dico io! Più opposizione costruttiva di così...

Approvato con deliberazione della Giunta regionale n.723/2012 il Programma regionale triennale per l’impiantistica e gli spazi sportivi 2012/2014, con cui si stabiliscono le linee di indirizzo della Regione per il periodo indicato e i soggetti destinatari degli interventi previsti e relative modalità di attuazione.

L'azione regionale è finalizzata a favorire la effettiva fruizione, da parte dei cittadini, degli impianti e degli spazi destinati all’attività sportiva, mediante la distribuzione equilibrata della dotazione di impianti sportivi nel territorio regionale ed il miglioramento funzionale delle strutture e delle attrezzature esistenti.

Il provvedimento deliberativo è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della regiona n.65 del 4 maggio 2012.

Ora- afferma il giovane vendoliano- l'amministrazione dovrebbe dire ai tecnici di predisporre un progetto da candidare al finanziamento... e non si dica all'ultimo momento "non lo sapevamo".

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI