Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

"CHIUSURA AL TRAFFICO DI VIA ROMA E P.ZZA V. EMANUELE II LATO SUD"

palazzo_de_mari 

 

 Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa:

Dimentica l’auto e respira la Città".

Boccate d'ossigeno per gli acquavivesi. L’assessore alla Mobilità comunica che, d'intesa con il Sindaco, Ing. Francesco Squicciarini e il Locale Comando di Polizia Municipale, a partire da sabato 25 e domenica 26 giugno e per tutti i giorni festivi e prefestivi sino all’ 11 settembre, dalle ore 20 alle 24, non sarà consentita la circolazione dei veicoli su Via Roma tra Via Nicola Scalera e Via Vittime di Via Fani mentre solo la domenica e per tutti i festivi non sarà consentita la circolazione anche sul lato sud di Piazza Vittorio Emanuele II tra Via Roma e Via Mele.


"Iniziamo a sperimentare nella nostra Città le aree pedonali - ha dichiarato l’ass. alla mobilità Avv. Vincenzo Casucci -  l'auspicio è che questa esperienza porti al più presto alla pedonalizzazione definitiva di queste zone".

 

L'Assessore alla Mobilità                                                Il Sindaco
     Avv. Vincenzo Casucci                                      Ing. Francesco Squicciarini

 

 

 

Commenti  

 
#4 giliu 2011-06-26 21:51
ma perchè non vi mobilitate per i diritti della nostra città?caso miulli si intende!!!
 
 
#3 leo 2011-06-26 20:34
Perchè non si discute pubblicamente di un piano generale del traffico, piuttosto che procedere a tentoni?
 
 
#2 Cat19 2011-06-26 18:18
BELLA INIZIATIVA! MA CI DEVONO SPIEGARE GLI AMMINISTRATORI CHI CONTROLLERA' IL RISPETTO DELLE REGOLE DALLE ORE 21,00 IN POI, QUANDO DOPO QUELL'ORA CESSANO DI FARE SERVIZIO I VIGILI URBANI? IO MI PREOCCUPEREI MOLTO DELLA MANCANZA DI CONTROLLO DA PARTE DELLE ISTITUZIONI, SPECIALMENTE QUANDO NOI CITTADINI SAREMO IN BALIA DELLA DELINQUENZA E DELLA MALEDUCAZIONE, SENZA NESSUNA PROTEZIONE!
 
 
#1 Normix 2011-06-26 16:10
OTTIMA INIZIATIVA..!!! !
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI