Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

PD: "QUESTO VOTO È UNA VITTORIA PER TUTTO IL PAESE"

LOGO-PD-ACQUAVIVA_DELLE_FONTI 

 

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa: 

I risultati di questi referendum si devono innanzitutto all'impegno del comitati promotori, ai quali va il nostro ringraziamento, alla passione dei tanti giovani che si sono mobilitati e alle forze politiche del centrosinistra. È la partecipazione è il vero risultato politico di questo voto.

I risultati straordinari di Acquaviva - la partecipazione, infatti, oltre che superare di oltre tre punti percentuali la media nazionale ci colloca tra i primi comuni della provincia di Bari - dimostrano che i cittadini, liberi da ogni condizionamento emotivo, hanno votato con una grande consapevolezza del merito dei quattro quesiti referendari, affidando la propria espressione di voto alla libera scelta ispirata solo dalla serenità e dalla coscienza.

Una grande vittoria per la democrazia. E’ una strepitosa e inequivocabile affermazione del senso civico dei cittadini di Acquaviva nata anche da un’apprezzabile impegno della società civile, fuori dai partiti politici.

A tutti loro il GRAZIE riconoscente e schietto del Partito Democratico.

Una straordinaria partecipazione dei cittadini che hanno deciso con chiarezza di fermare il nucleare, difendere l’acqua pubblica e di volere una giustizia uguale per tutti: è un voto del quale tutti dovremo tenere conto perché segna anche un riavvicinamento dei cittadini - e in modo particolare dei giovani - alla politica.

Il Partito Democratico sente questa responsabilità e non la deluderà.

I cittadini non ne possono più dei politici. Non della politica, però! Non se esprime facce nuove, meno logore di quelle che calcano la scena da vent'anni. Non se interroga questioni di fondo del nostro vivere comune. I cittadini hanno deciso di decidere, senza subire le scelte di partito, quale che sia il partito. Ne sono prova le tante manifestazioni che hanno chiuso la campagna per i referendum, rigorosamente senza bandiere di partito: noi organizzatori sapevamo quanto fossero indigeste.

Avvertiamo con forza il dovere di tributare i ringraziamenti e il vivo apprezzamento per il lavoro compiuto da tutti quei soggetti che hanno voluto far parte del COMITATO per il SI: Giovani Democratici, Partito Democratico, Sinistra Ecologia e Libertà, Italia dei Valori, Federazione della Sinistra, circolo ARCI, associazione URLO, Officine Culturali. Il lavoro prezioso di tutti ha reso possibile il raggiungimento di un traguardo davvero eccezionale. Un traguardo reso possibile anche da chi ha lavorato nell’anonimato e silenziosamente scegliendo opportunamente, per sensibilità e correttezza istituzionale, di non usurpare protagonismo e visibilità in un’occasione così importante e alta di democrazia partecipativa.

 

Acquaviva delle Fonti, 14 giugno 2011

 

*Vito Caroli

segretario PD Acquaviva delle Fonti

 

*Pasquale Cotrufo

segretario Giovani Democratici Acquaviva delle Fonti

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI