Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

SQUICCIARINI: "LA POLEMICA FINE A SE STESSA NON GIOVA A NESSUNO"

squicciarini_sindaco_picnik

Riceviamo e pubblichiamo:

Il Sindaco Francesco Squicciarini è estremamente esterefatto da quanto la sig.ra Costantina Capozzo afferma nella nota http://www.acquavivanet.it/attualita/1888-dott-ssa-capozzo-considerazioni-e-domade-sul-comportamento-del-sindaco.html

Alla sig.ra Capozzo abbiamo chiesto la cortesia, in presenza di una sopravvenuta urgente necessità dell’Amministrazione, di rinviare, se possibile, la conferenza – dibattito prevista per il giorno 27 p.v.. I toni della richiesta non sono stati arroganti né tantomeno irriverenti…

A tale richiesta, pur con qualche riserva, la sig.ra Capozzo si mostrava disponibile atteso che il Sindaco si faceva carico di risolvere i disagi organizzativi che ne sarebbero derivati all’associazione.

La cordialità dell’incontro si scontra violentemente con i toni usati dalla sig.ra Capozzo nella nota pubblicata su AcquavivaNet.

Si vuole infine rassicurare la sig.ra Capozzo che non c’è, in alcun modo, nessun atteggiamento persecutorio nei confronti dell’associazione l’Incontro a cui la sala conferenze è stata concessa altre volte.

A volte la polemica fine a sé stessa non giova a nessuno. Se la sig.ra Capozzo non avesse manifestato la disponibilità a trovare una soluzione alternativa nessuno l’avrebbe costretta a subire alcuna decisione del Sindaco. Non si è trattato quindi di una scelta unilaterale da parte dello stesso Sindaco!!

Rimane tuttavia da riconoscere all’Amministrazione la possibilità di chiedere spostamenti concordati di incontri pubblici dinanzi a sopravvenute necessità di interesse collettivo. L’Ala Nord del Palazzo Municipale è uno spazio pubblico e viene utilizzato per iniziative di interesse generale.

Tanto si doveva per opportuna conoscenza.

Commenti  

 
#2 eventi 2011-05-22 10:22
Abbia pazienza sig. Michele Natale, la risposta ai suoi dubbi forse sta in un peccato originale di Squicciarini, che pochi conoscono e finora nessuno ha messo in evidenza. La verità è che il nuovo Sindaco è stato eletto anche con molti dei voti di Pistilli, con il conseguente ed evidente scopo, in caso di vittoria, di continuare la sua opera intrapresa nel lontano 2001 e mai completata. Come a dire Pistilli passa il testimone al consenziente Squicciarini, alla faccia degli acquavivesi che volevano cambiare registro.
 
 
#1 Acquavivese 2011-05-21 13:03
Anche nelle relazioni con le associazioni il sindaco Squicciarini gareggia con l'ex Sindaco Pistilli a "chi fa peggio"!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI