Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

COSTITUZIONE COMITATO PER IL SI AL REFERENDUM

Logo_ref

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa:

COSTITUZIONE DEL COMITATO CITTADINO PER IL SI AI REFERENDUM DEL 12-13 GIUGNO

Il 12 e il 13 giugno prossimo saremo chiamati alle urne per esprimere il nostro parere su tre temi di straordinaria importanza per il futuro del nostro paese e per la salute della nostra democrazia, attraverso lo strumento del referendum abrogativo.

Gli italiani saranno chiamati alle urne per evitare lo scempio della privatizzazione dell'Acqua Pubblica, l'installazione di centrali nucleari sul nostro territorio e per cancellare l'odiosa norma del legittimo impedimento, già dichiarata parzialmente incostituzionale dalla Corte di Cassazione, una delle tante leggi cosiddette “ad personam”, l'ennesimo sotterfugio con cui il Presidente del Consiglio tenta di sottrarsi dai processi giudiziari che lo vedono coinvolto.

Recandoci ai seggi potremo decidere di abrogare tutte queste leggi varate dall'attuale governo Berlusconi, semplicemente votando SI a tutti e quattro i quesiti referendari.

Vota SI per dire NO al Legittimo Impedimento

Vota SI per dire NO alle Centrali Nucleari

Vota SI per dire NO alla privatizzazione dell'Acqua

Purtroppo i media nazionali, pubblici e privati, non stanno informando nei modi più opportuni il paese riguardo questo appuntamento fondamentale. Tocca quindi a noi cittadini di informare quanta più gente possibile dell'evento e di invitarla a votare SI.

Pertanto i partiti del centrosinistra (PD, IDV, PRC, SEL) si riuniranno sabato 21 Maggio alle ore 18.00 presso la sede di Sinistra Ecologia Libertà, in Via Roma 5, per costituire il Comitato per il SI di Acquaviva delle Fonti.

Sono invitati a partecipare tutti i presidenti delle associazioni acquavivesi.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI