Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

PISTILLI, PRG: "SQUICCIARINI UN FANFARONE POLITICO"

Franco_Pistilli 

Non tarda ad arrivare in Redazione la nota di risposta dell'ex sindaco Pistilli che a proposito del PRG scrive:

 

"Deve avere proprio una bella faccia tosta Squicciarini o una buona dose di ignoranza in materia quando afferma che finalmente Acquaviva avrà il suo Piano Regolatore grazie all’Amministrazione di sinistra.

Sembra il soldato fanfarone raccontato da Plauto, il Miles Gloriosus, il quale si vantava di gesta che non aveva mai compiuto. Sa molto bene il Miles Gloriosus del terzo millennio che il PRG è stato adottato nel 2001 dall’Amministrazione Pistilli alla unanimità.  Un’impresa rara quella di ottenere la totale condivisione su uno strumento urbanistico e che ha evidenziato la trasparenza e la mancanza di interessi personali da parte del Sindaco Pistilli che ha lavorato solo per il bene comune della Città.

L’adozione definitiva è avvenuta nel 2003, quando pervennero più di 140 osservazioni delle quali il 95% fu approvato alla unanimità e la restante parte bocciata alla unanimità. Al momento della votazione finale la sinistra non si sa per quale arcano motivo (probabilmente per negare la gioia al Sindaco Pistilli di raggiungere questo importante e atteso traguardo) abbandonò l’aula misteriosamente e la adozione definitiva fu approvata dal centro destra.

Dopo 3 anni, ed esattamente nel giugno 2006, la giunta Regionale approvò il PRG con prescrizioni e modifiche.

Il compito del Consiglio Comunale era quello di o di accettare le prescrizioni e modifiche, oppure di resistere. Squicciarini con alcuni componenti della maggioranza votò, con un accordo trasversale, la nomina di una sedicente Commissione Interistituzionale, che nessuna normativa italiana prevede, per stravolgere tutto il lavoro fino ad allora fatto. Di fatto rendendolo  nullo. Questo comportamento baldanzoso e privo di qualsiasi supporto giuridico ci ha fatto perdere 5 lunghi anni. Dal 2006 ad oggi. Quali sono i meriti dell’Amministrazione Squicciarini?

Quali sono gli atti adottati per approvare il PRG?

Ne elencasse almeno uno! Di certo, non può considerarsi un atto legittimo quello approvato dalla sinistra nel novembre 2010; a tal proposito ricordiamo che la Regione Puglia per giustificare i suoi ritardi  fece riferimento ad una denuncia anonima nella quale si dichiarava che l’allora Consigliere Barbieri era presente al momento della votazione relativa ad una sua particella. Una decisione quella della Regione arbitraria e priva di fondamento. Oserei dire strumentale per giustificare i suoi ritardi. Di fatti la Regione Puglia, dal ricevimento del plico relativo al PRG avvenuto nel giugno 2008, doveva entro 6 mesi licenziare il provvedimento.

Con questo artifizio hanno tentato di giustificare circa 3 anni di ritardi inammissibili.

Voglio ricordare a tutti che non può una denuncia anonima bloccare l’approvazione del PRG. Qualora fosse fondata la motivazione addotta dalla norma non può né il consiglio comunale, né la Regione sospendere (e mi chiedo fino a quando) l’approvazione di uno strumento urbanistico. Occorre invece un ricorso presso la magistratura ordinaria ed il magistrato adito valutata la fondatezza del ricorso, estrapolare la particella oggetto del contendere.

Invece Squicciarini assecondando una errata e strumentale interpretazione della Regione Puglia ha sospeso la particella in questione commettendo una illegittimità.

Questa nostra posizione è stata sottoposta al Segretario Generale al quale abbiamo richiesto un parere di legittimità che ci è stato negato. La cosa più aberrante di tutta questa vicenda è che abbiamo scoperto con delibere alla mano che al momento della votazione il Consigliere Barbieri, per la particella in questione, era assente!Lo abbiamo fatto notare ma hanno continuato a fare l’orecchio del mercante!

Quali sono gli atti posti in essere da Squicciarini per l’approvazione del PRG??Quali sono i meriti??

Sfido Squicciarini, affermato ingegnere, ad un confronto pubblico con il sottoscritto con documenti alla mano.

E poi...staremo a vedere quali atti prenderà in considerazione la Giunta Regionale, quelli della Commissione Interistituzionale o quelli proposti dal sottoscritto?

Sono convinto che se la Regione Puglia prenderà la decisione di assecondare l’impostazione della sinistra prolifereranno ricorsi a iosa ed il PRG non sarà attuabile.

Attendiamo..l’ardua sentenza!"

 

 

Acquaviva delle Fonti, 2 maggio 2011

*FRANCESCO PISTILLI

Commenti  

 
#11 ad2011 2011-05-09 18:15
rispondo con ritardo ad achille.....

pistilli nasce se non ricordo male nel psdi( prima repubblica) e come tutti si colloca in partiti nati dopo scandalo tangentoplo...p oi crea e forma grazie alla fiducia della gente FORZA ITALIA..militan do x tanto tempo e poi come logiac conseguenza nel PDL...dopo essere stato tradito da alcuni "consiglieri" per non usare altri termini e per perseguire nel suo progetto plitico insieme ai suoi fedelissimi crea liste civiche ( sempre a destra o mi sbaglio Achille???)e poi se per te dopo 8 anni di amministrazione quasi 2000 voti sono pochi vedremo squicciarini tra 8 anni che consenso avra'........
ma se mi sbaglio sono pronto a correggermi nel vedere il centro sx al governo cittadino( alla fine sono sempre i soliti nomi dietro facce nuove )...ma il tempo vedremo se dara' ragione a me o a te caro Achille
 
 
#10 Achille 2011-05-07 11:55
Posso chiedere all'anonimo ad2011 che cosa intende per "unico vero politico"? Uno che campa solo dalla politica? Uno che promette di dare posti a destra e a manca, pur sapendo di non poterlo fare? Uno che distribuisce targhe di plastica e diplomi fasulli a centinaia? Uno che fa gli auguri di compleanno e le condoglianze "con affetto"? Uno che comanda per otto anni un paese che trascina sempre più giù e che alla fine riesce a raccogliere soltanto un pugno di mosche (ooops, scusate, volevo dire un pugno di voti)? Uno che abbraccia e bacia in piazza per far vedere che è un vero democratico? Uno che non ha una ideologia, tanto da essere passato tranquillamente , in ventisei anni, da sinistra a destra, poi al centro, poi nuovamente a destra, poi ad una lista civica, quindi un'altra volta al centro, poi a destra ed ora, cacciato dal Popolo delle libertà (chissà perchè!?!), in una ennesima formazione pseudopolitica? E' questo, per ad2011 un "vero unico politico"? Beh, caro ad2011: non sappiamo che farcene di un siffatto saltimbanco. E giacchè vive a Gioia, vada a fare il "vero unico politico" a Gioia!
 
 
#9 Franco 2011-05-07 10:33
Caro Achille , Pistilli non ha capito che siamo pure stufi di sentire le sue solite e inopportune osservazioni !!! Cosa concreta è che Squicciarini ci sia riuscito ora a noi non interessa tutto quello che può essere stato il merito pistiliano !!! noi siamo contenti che Squicciarini abbia finalmente sbloccato il PRG !! e che i manifesti affissi in giro corrispondono alla realtà e non come in passato: sbloccato il PRG , ma in realtà servivano ancora diversi atti all'approvazion e definitiva !!! Squicciarini inizia a far sentire la sua voce finalmente !!!
 
 
#8 nancy 2011-05-07 00:21
quando si deciderà a smetterla di fare il politicante e quando si troverà un vero lavoro per rendersi DAVVERO UTILE alla società il caro pistilli nostro per fortuna EX sindaco?
 
 
#7 paolo 2011-05-06 15:19
Vai Pistilli, non mollare !
 
 
#6 paolo 2011-05-06 15:12
Mi viene da porre una domanda, perche' i PRG vengono approvati nella maggior parte dei casi quando governa una coalizione di centrosinistra?
Svegliamoci e non continuate a credere alle favole democratiche!
 
 
#5 ad2011 2011-05-04 13:37
puo' anche essere statto bocciato dall'elettorato ....come dici .....ma rimane sempre l'unico vero politico acquavivese degli ultimi 15 anni....il tempo potra' dar sempre ragione a che vive la politica con profonda passione e impegno
 
 
#4 alberto 2011-05-03 19:09
lo sa che è un fanfarone il grande franco, non mortificatelo più di tanto
 
 
#3 francesco 2011-05-03 18:26
Oramai il P.R.G. è stato approvato. Lettere anonime e sopratutto ricorsi,non saranno più validi!
:) :)
 
 
#2 alberto 2011-05-03 15:53
Pistilli sei un grande
 
 
#1 Achille 2011-05-03 12:22
'U vòve dìsce chernùte 'o ciùcce! A parte i pochi e penosi orfani di Pistilli, non si è ancora reso conto, l'ex sindaco (lui, s', fanfarone!) di essere stato sonoramente bocciato dall'elettorato acquavivese e non solo?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI