Domenica 09 Dicembre 2018
   
Text Size

LA RISPOSTA DEL CONS. TISCI AL COMUNICATO DI "IO SUD"

Roberto_Tisci

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa:

                                                                           Al Segretario di “IO SUD”

                                                                           Al Sig. SINDACO

Ai Sigg- Segretari dei Partiti

IDV – PD – UDC – COMPAGNIA DELLE ARTI

Agli ELETTORI

 

 

In risposta alla missiva a firma di “IO SUD” dell’8 APRILE 2011 ore 12,25, indirizzata (tramite mail) al Sindaco ed ai partiti della coalizione:

-          Nel leggere la vostra lettera ho da subito rilevato scarsa memoria e poca onestà intellettuale.

-          In ogni modo cercherò di evitare polemiche sterili ed infruttuose. Mi preme ribadire che non è una questione partitica ma bensì una questione politica nel senso etimologico ed originario del termine, e di conseguenza una questione culturale, storica e sociale.

-           Di fatto voglio serenamente ricordare a coloro che hanno impropriamente formulato la lettera ( e non è la prima ) di non mistificare la storia e la realtà degli avvenimenti in occasione delle amministrative di marzo 2010.

-          Infatti, l’accordo elettorale prodotto nel dicembre 2009 che fece sintesi e quadrato sul nominativo dell’Ing. Francesco SQUICCIARINI, fu sottoscritto da cinque forze politiche PD, UDC,IDV,CDA e “PROGETTIAMO ACQUAVIVA”, movimento civico il cui rappresentante politico, firmatario dell’accordo, fu Roberto TISCI (attualmente consigliere comunale) che garantiva l’affiancamento di una quinta lista alla nascente coalizione costituitasi.

-          In aggiunta, voglio ricordare a tutti gli elettori ed in particolare ai quasi 600 di “IO SUD” che il segretario politico dell’ allora movimento “IO SUD” Francesco SATURNO, non è stato eletto democraticamente all’interno del gruppo (rectius partito) o suffragato a maggioranza in un congresso cittadino dello stesso partito, bensì investito della sua nomina con una levata di scudi direttamente dalla Senatrice Adriana POLI BORTONE.

-          Oltre modo il segretario Francesco SATURNO non ha mai intessuto rapporti col gruppo o con eventuale delegazione per rappresentarsi al Sindaco, infatti è stato solo protagonista di se stesso, ha sempre tentato l’approccio da solo o con qualche transfuga del gruppo “PROGETTIAMO ACQUAVIVA” interfacciandosi con l’Amministrazione, per negoziare, invano, interessi personali forse malgestiti (vox populi).

-          Circa la dichiarazione rilasciata: “….Il Sindaco, può porsi al di sopra della politica, dei partiti e dei patti elettorali, attuando certi misfatti fuori da ogni logica di trasparenza?.....”

-          Una cosa è certa: tanto per noi che per il Sindaco e l’Amministrazione tutta, i sani principi di onestà e trasparenza sono e devono essere fondamentali per raggiungere i nostri ideali e quelli di una popolazione delusa ormai da anni.

          

-          In fede.                                                                         

*Il Consigliere Comunale

                                                                                Roberto TISCI

Commenti  

 
#2 pino 2011-04-12 20:41
Di solito i gentilizi ospitano cadaveri e l'idea di vedere sempre commenti laconici, infruttuosi, denigratori, è nauseabonda. Vorrei che come cittadini ci confrontassimo con concetti seri, non denigratori o sfascisti, ma costruttivi e latori di positività. Qualcuno dice che chi è eletto ha diritto di governare e così penso spetti a Roberto Tisci e al sindaco Squicciarini.
 
 
#1 gentilizio 2011-04-12 12:50
Tisci ad Acquaviva ormai ti conoscono tutti o quasi. Adesso è l'ora del Sindaco e poi a chi......?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI