Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

PISTILLI SOSPESO DAL C. COMUNALE PER 18 MESI

pistilli-acquaviva

Apprendiamo da un noto quotidiano regionale che l'ex. Sindaco di Acquaviva Franco Pistilli è stato sospeso per 18 mesi dal suo incarico consigliare dal Prefetto di Bari Schilardi.
Il provvedimento amministrativo sembrerebbe ricollegarsi alla condanna di Pistilli emessa lo scorso 9 Novembre dalla terza sezione penale della Corte di Appello di Bari, nell'ambito del processo riguardante presunte irregolarità nei rapporti tra l'allora Sindaco di Acquaviva e i vertici dell'istituto autonomo case popolari (IACP) di Bari nel periodo 2003-2004.
Sospeso dunque dal consiglio comunale di Acquaviva per 18 mesi subentrerà al suo posto come primo dei non eletti nella lista l'ingegnere Vito Antonio Demarinis.
Nelle prossime ore ulteriori aggiornamenti sul caso.

Commenti  

 
#3 Claudio 2010-12-18 16:36
Con ormai pochi se e ma si può dire che è finita la carriera politica di quello che molti acquavivesi anni fa chiamavano Franco, ad ostentare la loro vicinanza alla persona e al personaggio politico. Non che ultimamente la vita pubblica di Franco brillasse molto: persa la carica di sindaco, perso il seggio di consigliere e a detta sua anche la vicepresidenza alla provincia, oggi si vede sfilare (provvisoriamen te ed in attesa del giudizio della Cassazione) dal sedere anche la sedia di consigliere comunale ottenuta grazie a quei concittadini che 6 e più mesi fa con ostinazione continuavano a chiamarlo Franco. Molto pochi rispetto al passato. Chissà se dopo questa notizia ci sarà ancora un'anima audace in questo paese che a sentir dire "Pistilli" risponderà "Ah, Franco!".
Si accettano scommesse.
 
 
#2 giusy_007 2010-12-18 16:23
Non tutti i mali vengono per nuocere. Come avevo detto, in tempi non sospetti, avrà più tempo per studiare. Peccato non lo abbia fatto al tempo giusto.
 
 
#1 anakin 2010-12-17 19:18
povero pistilli :P
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI