IL TRASPORTO ECCEZIONALE VOLA DA BARI ALLA REGIONE

Antonio-Decaro

Antonio Decaro, classe 1970, fa parte della nuova generazione politica in viaggio verso il futuro per una economia florida e sostenibile della nostra Puglia.

Un tecnico “prestato” alla politica, come egli stesso si definisce, pupillo e braccio destro del Sindaco di Bari, Michele Emiliano, punta di diamante già della sua prima giunta, premiato a pieni voti la scorsa tornata elettorale.

Sono legati all'Ambiente, all’Energia Pulita, al Trasporto ed al Turismo i punti cardine del suo programma.

Inventore della “mobilità sostenibile” dedicata ai pedoni, ai ciclisti e a tutte le fasce più deboli, ha già pronta in cantiere una proposta di legge la quale prevede che obbligatoriamente ogni strada, per essere finanziata, sia a tre corsie, di cui una dedicata interamente alle bici.

A Bari è stato autore del park ride, della metropolitana, del bike sharing.

Ha realizzato 8 chilometri di piste ciclabili, più altri 6,5 Km in arrivo già finanziati.

Premio Nazionale Ambientalista dell’anno 2008, assegnatogli da Legambiente e La Nuova Ecologia, ha rivoluzionato il capoluogo con una ventata d’aria fresca.

Un ciclone inarrestabile che rivoluziona ogni cosa che incontra, testardo e instancabile, ha già in serbo mille idee e progetti anche per un turismo sostenibile, come?

Potenziando strutture ricettive low cost come B&B, alberghi diffusi, finanziamenti alle medie e piccole imprese del settore, incentivi al recupero di immobili “tipici” del territorio, favorendo lo sviluppo di un settore nevralgico della nostra regione con enormi possibilità occupazionali.

Uomo profondamente legato e radicato al suo territorio, ha deciso, caparbiamente, di lavorare sulla sua terra per traghettarla in Europa da protagonista e, come ha fatto per la Città di Bari (dove in caso di elezione rimarrà come consulente gratuito presso il Comune), ora vorrebbe farlo per la sua amata Puglia.

“Perché bisogna pensare l’impossibile per renderlo possibile e guardare sempre avanti  raggiungendo ogni volta nuovi traguardi utili per la comunità”.

 

Parola di Antonio Decaro.