18 marzo:Giornata Nazionale in memoria delle vittime del Covid-19

giornata-covid

thumbnail FB_IMG_1616065998434 

Si celebra oggi, 18 marzo 2021, la prima Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid - 19.

La ricorrenza è stata fissata nella data in cui a Bergamo furono impiegati per la prima volta i mezzi militari per il trasporto delle salme.

In Puglia sono 4367 le vittime registrate da inizio pandemia, in Italia oltre 100mila decessi.

Alle ore 11:00, in concomitanza con l'arrivo del presidente del Consiglio, Mario Draghi, a Bergamo, città simbolo nella prima ondata della pandemia, è stato osservato anche ad Acquaviva delle Fonti un minuto di silenzio e sono state esposte le bandiere a mezz’asta a Palazzo De Mari.

 “Abbiamo onorato, con un minuto di silenzio, le vittime del Covid -19 - ha comunicato il sindaco Davide Carlucci sul suo profilo facebook- ad un anno dall’inizio della pandemia”.