Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

Bilancio Cofidi 2016 ed elezione organi sociali

18278140 1336530146382675_2581539725578548259_o

Assemblea Generale Ordinaria dei soci COFIDI.IT approva all'unanimità il Bilancio d'esercizio 2016 

Ampliato il Consiglio di Amministrazione


L'Assemblea Generale Ordinaria dei soci di COFIDI.IT soc. coop. composta dai delegati eletti nelle assemblee locali ha approvato all'unanimità il Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2016, la relazione del Consiglio di Amministrazione sulla gestione, la relazione del Collegio sindacale, la relazione della società di revisione legale e deliberazioni relative. La stessa Assemblea ha eletto i componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione (alla naturale scadenza dei tre anni) riconfermando gli uscenti (Luca Celi, Pasqua Dimonte, Pasquale Deanna, Vito Loiudice ad eccezione di Berardino Alberga che ha raggiunto il limite dei 3 mandati) ed ha ampliato il numero dei componenti dello stesso CdA da 5 a 7, con l’obiettivo di dare ulteriore impulso all’attività dello stesso Consiglio di Amministrazione.

Il nuovo CdA risulta così composto: Luca Celi (Presidente), Giuseppe Riccardi (Vicepresidente), Pasquale Deanna (commercio - Bari), Pasqua Dimonte Pasquina (turismo e alberghi - Acquaviva), Marco Di Chiano (agroalimentare – Trani), Annamaria Greco (servizi – Lecce), Vito Loiudice (edilizia - Altamura), L’Assemblea dei Soci di COFIDI.IT ha, quindi, confermato il Collegio Sindacale uscente composto da Sebastiano Di Bari, Maria Dina Liotino e dal Presidente Pasquale Lorusso, e i sindaci supplenti Giacomo Burdi e Domenico Tria.

Il Bilancio è stato illustrato all'Assemblea dal Direttore Generale COFIDI.IT Teresa Pellegrino che ha evidenziato una crescita costante di COFIDI.IT con 11.932 imprese socie al 31 dicembre 2016: “Sosteniamo la crescita di un numero sempre piu’ elevato di imprese, in netta controtendenza con il sistema della garanzia nazionale e la persistente stretta creditizia– ha detto il Direttore Generale Teresa Pellegrino - A chiusura di bilancio i finanziamenti erogati alle imprese sono aumentati del 24,38%, pari a € 146.915.674, le garanzie essere sono + 21,85 % rispetto all’anno precedente, € 271.122.510, le garanzie erogate nell’anno sono aumentate del + 29,75% e pari a € 103.224.241, i Fondi propri di Vigilanza si attestano su livelli molto positivi pari a € 23.733.803, l’utile è pari a € 205.359, capital ratio 17,23%”.

“Siamo tra i confidi che crescono di più in Italia. Abbiamo centrato e superato gli obiettivi prefissati - afferma il Presidente Luca Celi – e siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti ed abbiamo dimostrato con i dati del Bilancio 2016 di poter essere un punto di riferimento non solo in Puglia ma anche in altre regioni del Mezzogiorno. In prospettiva stiamo pensando di allargare il nostro raggio d’azione anche in altri territori”.

Cresce il numero dei finanziamenti con garanzia COFIDI.IT nel 2016: sono stati erogati € 146.915.674 per 983 imprese (+ 24,38%) ed in particolare per gli investimenti, € 90.351.916 pari al 62% del totale; altri € 47.279.440 sono stati erogati per attivo circolante; € 946.137 per riequilibrio finanziario; € 6.480.000 per capitalizzazione aziendale e € 1.858.181 per fideiussioni. Ben 4.078 (+10,66) i finanziamenti in essere al 31 dicembre. La filiale Cofidi.IT di Acquaviva, è a disposizione per tutte le imprese, per istruire le pratiche richiedenti i finanziamenti, tel. 080 769 491.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI