Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

Gal Seb: Nuove opportunità per l'impresa agricola

16088239099 eef992c591_n

 

Nuove opportunità per l’Impresa agricola è questo il  tema del convegno che affronta vecchi problemi proponendo le nuove soluzione offerte dal Programma di Sviluppo Rurale 2014 -2020. L’appuntamento è per Mercoledì 21 gennaio alle 17.30 a Noicattaro, nel Palazzo della Cultura.

Esperti ed esempi a confronto su alcuni dei temi chiave della nuova politica agricola comunitaria: il Programma di Sviluppo Rurale della Puglia nella nuova programmazione 2014-2020, le possibilità del mercato estero, le agevolazioni per le aggregazioni stabili di produttori, i temi dell’incontro rivolto a tutti i medi- piccoli produttori agricoli che devono fronteggiare le crescenti difficoltà del mercato.

Tra gli interventi quello di Luca Antonio Granata, Direttore Generale del Consorzio Melinda che costituisce un importante esempio di rilievo nazionale di organizzazione di produttori. Il Presidente Nazionale di Fedagri , Giorgio Mercuri, illustrerà le opportunità del mercato estero, mentre il punto di vista dell’impresa sarà testimoniato da Luigi Dipinto, produttore nojano. Ad illustrare le novità del Programma di Sviluppo Rurale 2014 – 2020, Pierpaolo Pallara, Responsabile della sede regionale pugliese dell’INEA – Istituto Nazionale di Economia Agraria.

PROGRAMMA:

  • Saluti istituzionali
    Giuseppe Sozio - Sindaco di Noicáttaro
    Pasquale Redavid - Presidente GAL Sud Est Barese
  • Le associazioni di agricoltori: il punto di vista dell’impresa
    Luigi Dipinto – Imprenditore
  • Prospettive e opportunità del mercato estero
    Giorgio Mercuri - Presidente Nazionale Fedagri
  • Consorzio Melinda: un esempio di aggregazione tra agricoltori
    Luca Antonio Granata - Direttore generale Consorzio Melinda
  • Opportunità per associarsi nel PSR Puglia 2014 - 2020
    Pierpaolo Pallara - Responsabile sede regionale INEA
  • Modera Vincenzo Rutigliano - giornalista
16086821698 655cc2b731_o

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI