Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Si può giocare a poker live in Italia?

Tecnicamente il poker live al di fuori dei casinò sarebbe proibito, ma le ultime sentenze hanno stabilito che il poker texano non è un gioco d'azzardo e che i tornei senza re-buy sono perfettamente leciti.

SENTENZE A FAVORE - Sono anni che in Italia gli appassionati di Texas Hold'em aspettano una regolamentazione che permetta loro di giocare al poker live senza temere l'irruzione della Guardia di Finanza in un ipotetico circolo. Molti circoli sono rimasti aperti, alcuni vengono chiusi, ma quasi tutti presto o tardi riaprono. Questo perché negli ultimi anni si è perso il conto delle sentenze a favore dei circoli stessi, dal momento che i giudici hanno più volte ribadito come il Texas Hold'em sia un gioco d'abilità, non un gioco d'azzardo: l'importante è che i tornei organizzati non prevedano un re-buy.

POKER LIVE LIBERO - Il ragionamento, espresso anche dai più illustri avvocati, è molto semplice: in un torneo di poker live (senza re-buy o add-on) il giocatore sa sempre quanto può perdere e quanto può eventualmente vincere, una volta che il gioco è finito. Questo significa il venir meno del fondamento su cui si basa il concetto di gioco d'azzardo, che per assioma è un'attività imprevedibile, non solo nell'esito ma anche appunto nella quantità di denaro che si può vincere o perdere.

Per tacere del fatto, appunto, che tipicamente nei giochi d'azzardo la componente dell'abilità è ridotta praticamente a zero: una volta che si conoscono le regole dei giochi, il resto lo fa esclusivamente la fortuna. Nei tornei di poker, invece, pur essendoci comunque una componente legata alla sorte (per il semplice fatto che non si possono controllare le carte e la loro distribuzione o uscita), è l'abilità a farla da padrone, soprattutto nel medio e lungo periodo.

Per il momento, tuttavia, di organizzare il poker live in Italia ancora non se ne parla. Si è discusso in passato di un sistema di concessioni, ma gli esperti del settore non vedono questa soluzione di buon occhio, e suggeriscono invece un sistema legato alle semplici licenze.

Commenti  

 
#2 Caronte 2013-07-22 13:59
Il re-buy è la possibilità di rientrare in gioco dopo essere stati eliminati dal torneo pagando un'altra quota di iscrizione.
 
 
#1 tantoperdire 2013-07-15 22:26
Si vabè, ma spiegare ai profani come me cosa sia il "re-buy"?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI