Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

Partita la corsa agli incentivi Inail 2013

Bando Inail_Sicurezza2

  

Tali aiuti potranno incentivare le imprese nella realizzazione di interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e di sicurezza nei luoghi di lavoro. Possono essere presentati progetti di investimento e progetti per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

Il contributo Inail 2013 sarà ottimizzato su programmi di investimento da un minimo di 10.000,00 ad un massimo di 200.000,00. La percentuale di fondo perduto, pari al 50 %, varierà quindi da un contributo cha va dai 5.000,00 ai 100.000,00. I progetti, il cui investimento sarà superiore a 60.000,00, avranno la possibilità di ottenere un’anticipazione del 50% del finanziamento.

Destinatarie del bando Inail 2013 sono tutte le imprese iscritte in Camera di Commercio.

Detto bando, per il territorio della Regione Puglia, vede una dotazione complessiva di 5.500.362,00 destinati a progetti per investimenti strutturali, per l’acquisto di macchinari, per l’adozione di un sistema di responsabilità sociale certificato e per l’adozione di modelli organizzativi di gestione della sicurezza.

La procedura per l’ottenimento dei fondi risulta essere suddivisa in molteplici fasi.

In prima battuta, dal 15 gennaio al 14 marzo 2013, si avrà a disposizione una procedura informatica che consentirà l’inserimento della domanda, con la possibilità di effettuare tutte le simulazioni e modifiche necessarie fino alle ore 18.00 del 14 marzo, allo scopo di verificare che i parametri associati alle caratteristiche dell’impresa e del progetto siano tali da determinare il raggiungimento del punteggio minimo di ammissibilità, pari a 120.

A partire dal 18 marzo 2013 infine, la domanda salvata in precedenza, che abbia raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità prevista, riceverà per mezzo di procedura informatica un codice che la identificherà in maniera univoca. Infine l'8 aprile 2013 si avrà la pubblicazione della data di invio della domanda online e la relativa graduatoria.

È importante attivarsi il prima possibile al fine di beneficiare delle agevolazioni di cui al presente bando.

Per ulteriori informazioni potrà compilare la scheda contatto e inviarla a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure al fine di fissare un colloquio potrà contattarci dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e mercoledì e venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00 ai seguenti recapiti telefonici: area Lecce e Brindisi tel. 0833.53.42.40; area Bari, Taranto e Foggia tel. 080.521.18.55

 

www.agevolazioni.puglia.it

Il Portale delle Agevolazioni in Puglia

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI