Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Matching, il valore di un incontro. A Rho dal 26 al 28 novembre

Tonino Santamaria

 

Dal 26 al 28 novembre l’ottava edizione del grande evento per il business di Compagnia delle Opere: 50.000 incontri one-to-one programmati, 22 settori, 51 Paesi, 115 workshop e i Distretti tematici, con un unico denominatore: lo sviluppo dell’impresa. E il portale www.e-matching.it per preparare l’evento.

Importante appuntamento per le imprese, il Matching rappresenta ormai un punto di riferimento per chi ha deciso di allargare il proprio mercato di puntando ai contatti con nuovi buyers provenienti da tutto il Paese e da mercati emergenti. Cornice dell’evento, che si terrà dal 26 al 28 novembre 2012, sarà anche per questa ottava edizione Fieramilano a Rho (MI). L’appuntamento, promosso da Compagnia delle Opere per sviluppare le relazioni di business, vedrà incontrarsi imprenditori e professionisti provenienti da 51 Paesi, appartenenti a 22 settori della produzione e dei servizi, che daranno vita a oltre 50 mila incontri programmati one-to-one per conoscere il mercato e progettare con nuovi partner lo sviluppo della propria impresa.

Ai momenti di incontro, che rappresentano il cuore della manifestazione secondo una formula ormai collaudata negli anni, si affiancheranno 115 workshop di approfondimento, dedicati all’internazionalizzazione e a svariati campi del business e dei servizi. Un parterre di grandi aziende, di importanti istituzioni e di convegni completa il programma.

COME FUNZIONA

Matching si basa sulla programmazione degli incontri fra i partecipanti. Le aziende che aderiscono all’evento descrivono sul portale www.e-matching.it la propria attività e le proprie esigenze, i prodotti, servizi e i vantaggi delle proprie offerte. Dall’incrocio dei dati forniti da tutti gli iscritti si ottiene un’agenda di appuntamenti personalizzata per ogni azienda partecipante. Ogni impresa mette in rete la propria capacità di offerta e, attraverso un’analisi dei propri bisogni, può individuare gli interlocutori più interessanti per selezionare nuovi fornitori e conoscere potenziali clienti, guardare ai mercati, internazionalizzare la propria azienda, fare innovazione.

I DISTRETTI DEL MATCHING

Una delle novità dell’ottava edizione è la presenza dei Distretti, proposti per favorire il confronto costruttivo e una crescita comune delle aziende che operano all’interno di una stessa filiera produttiva. I Distretti di Matching offriranno ai partecipanti un focus su vari settori merceologici, tra i quali Agroalimentare, Edilizia, Energia-Ambiente e Sostenibilità, Meccanica, Sanità, Informatica e Logistica.

PROGETTO DI CAMBIAMENTO

Anche quest’anno al Matching è possibile presentare un progetto d’impresa per valorizzare tutte le iniziative di cambiamento che l’impresa ha avviato per migliorare la propria capacità competitiva. Partire da questo, diventa importante per capire meglio quale criterio adottare per la selezione delle esperienze, dei partner e dei fornitori di qualità da incontrare in modo da utilizzare Matching per dare forza allo sviluppo della Tua impresa.

SEMPRE ON LINE

Il portale www.e-matching.it viene aggiornato costantemente con le novità principali della manifestazione, le reti tra imprese, i progetti di sviluppo degli iscritti, i grandi player, le edizioni del network Expandere with Matching. Sul portale inoltre, sono sempre visibili i profili dei partecipanti iscritti nella sezione del sito CERCA AZIENDE.

Per maggiori informazioni rivolgersi a: Antonio Santamaria – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – 080769491 – 338.5600344

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI