Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Mimmo Ferrulli: “Fare politica per la collettività”

mimmo ferrulli

 

Una breve intervista a Mimmo Ferrulli, ex-candidato sindaco del movimento “Insieme per Acquaviva”. Fa bella mostra dell'ultimo numero de La Voce del Paese. Mimmo Ferrulli resta la prima espressione del suo movimento civico: è, oggi, sorpreso dal recente tono critico usato dall'amico Giovanni Lucarelli, amico di tante battaglie – specie giovanili, cui non è definibile come esponente del suo movimento.

Insieme per Acquaviva: quale futuro per il suo movimento?

“Il futuro del movimento sarà sempre lo stesso: ovvero stare sempre insieme agli acquavivesi e per quanto riguarda i problemi sociali, per quanto riguarda l'interesse per la salute della cittadinanza. Rimane la volontà, l'impegno, di fare politica per la collettività.”

Resterà vicino a Squicciarini? Cosa ci conferma?

“Squicciarini mi ha deluso: due volte. Forse ha deluso più di due volte. Aveva deluso si da quando abbiamo avuto degli incontri pre-secondo turno, stabilendo certi accordi tra persone civili e persone oneste.

Non ha mantenuto l'impegno una prima volta. Non l'ha mantenuto una seconda volta.

Se lui, oggi, fosse venuto a chiedermi di entrare nella sua giunta, non avrei accettato. Quindi, i rapporti umani possono pure rimanere: perchè siamo tutti esseri umani. E quando ci si incontrerà per strada, non mancherà certo il saluto. Però, a livello politico, come ho detto nel mio comizio, rimane lontano.

Ha deluso me e ha deluso Acquaviva: se qualcuno pensa che io sia passato dal centrodestra al centrosinistra ha capito male... Io rimango sempre di centrodestra. All'epoca ho voluto scegliere una faccia nuova, che, alla fine, è risultata una sincera delusione.”

I suoi rapporti con Giovanni Lucarelli?

“Siamo amici da tanto tempo. Difatti, avevamo fatto le battaglie quando eravamo ragazzi. Battaglie insieme, ma di battaglie che si facevano tanti anni fa. Mi ha chiesto gentilmente di intervenire per un quarto d'ora: l'ho concesso perchè ritenevo Giovanni Lucarelli un amico. Purtroppo, è andata un pochino sballata la cosa: perchè il primo torto che ha fatto lo ha fatto a Ferrulli Domenico. Questo suo attacco, all'inizio del suo comizio, ha cambiato la cortesia in offesa e mi lascia un po' amareggiato. Non me l'aspettavo questo suo attacco.”

 

Commenti  

 
#7 tina 2012-06-11 15:16
ferrulli..tanto per iniziare...un bel libro di grammatica! studia e poi ci riproviamo! grazie
 
 
#6 Mimmoferrulli 2012-06-10 22:54
Non vivo di politica, come il tuo caro amico e non mi manca la poltrona, perchè non ho mai fatto politica per interessi personali anzi ho sempre dato il massimo, senza mai pretendere qualcosa in cambio e l'ho dimostrato nei miei 8 anni di amministratore. ..Vorrei dire a ''barbapapà'' che quei 6.000 euro sono serviti per l'acquisto di varie attrezzature, tra le quali: seghetti, forbici e coltelli per innesto...Caro amico se hai fegato affrontami a quattrocchi cosi posso rispondere a tutte le tue domande e perplessita! Ti preciso anche: se il sindaco avesse mantenuto l'impegno con il sottoscritto avrebbe avuto un collaboratore attivo, serio e leale...Tutto per il bene di Acquaviva!
 
 
#5 cittadino attento 2012-06-10 22:51
MINO65:un corso intensivo di lingua italiana noo??Forse gli amministratori dovrebbero andare a casa,ma tu sicuramente dovresti tornare sui banchi di scuola.
 
 
#4 MINO65 2012-06-09 18:36
Non penso gg2022 la fine della sua politica ma più la fine di questo paese.Facendo andare la sinistra. Ma non pensare che la sinistra stà facendo molto, un bel niente, anzi Pistilli a fatto molto almeno riusciva a fare i consigli comunali è gli danno agio di farlo parlare ancora xchè e giusto che parli visto che la sinistra sono i promotori contro Pistilli oggi stiamo vedendo cosa stanno facendo loro in due anni ....VERGOGNA !!!!!andate tutti a casa incapaci di fare un consiglio comunale per decidere i problemi del paese ......Pistilli avrà sempre da parlare xchè la sinistra ad oggi dimostra un fallimento totale quindi Pistilli a fatto molto almeno è riuscito a stare otto anni è non come loro che a due anni prima le dimissioni poi rimpasto di giunta che schifo .....io sono del parere prima di giudicare gli altri vediamo noi che siamo capaci di fare ....ad oggi NIENTE sindaco vai a casa prima che i lupi ti mangiano prendi esempio dal Prof.D'ambrosio .
 
 
#3 barbapapà 2012-06-09 12:05
Mimmo Mimmo cosa mi combini! Hai visto che era meglio che zittivi per un altro po' di tempo? Non solo hai sempre detto che hai appoggiato Squicciarini al ballottaggio per la promessa di un assessorato, e questa la dice lunga sul tuo impegno politico rivolto esclusivamente ad occupare una poltrona, (altro che politica per la collettività) e poi hai ammesso in tv di recente di aver ricevuto un contributo di 6.000 euro per il solito corso di potatura, per le spese di acquisto di coltelli e qualche ora di formazione, grazie all'impegno dell'assessore Casucci, che non ha fatto un c.... per le attività produttive, ma che tu hai santificato pubblicamente. Mimmo Mimmo... ora per tua colpa lasci pure un debito fuori bilancio...Ma cosa credi, che siamo alla Comunità montana sud est barese?
 
 
#2 gg2022 2012-06-08 21:09
pvero ferrulli come rimpiangi pistilli...cont ribuendo alla sua caduta hai decretato la tua fine politica
 
 
#1 ff2010 2012-06-08 21:06
Caro ferruli quanto rimpinguare pistilli...pove ro te con la sua caduta hai decretato la tua fine politica
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI