Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

ECOESPERTI IN CONFERENZA: RESOCONTO

ristrutturazioni__efficenza_energetica

Si è tenuta martedì scorso 28 settembre, presso il salone delle feste del Comune di Acquaviva, la conferenza “Ristrutturazioni: efficienza energetica” organizzata dalla società Ecoesperti s.r.l. con il patrocinio del Comune di Acquaviva, dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Bari, dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari, dal Collegio dei Geometri e dalla CNA di Acquaviva.

Sono intervenuti, per i saluti di rito, l’arch. Alberto Della Corte, Assessore all’Urbanistica del Comune di Acquaviva, l’arch. Anna Maria Lucarelli, Tesoriere dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Bari e il geom. Giovanni Bianco, Presidente del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Bari.

Subito dopo si sono susseguiti gli interventi dei relatori che hanno illustrato la problematica del risparmio energetico da vari punti di vista, secondo le loro competenze, con particolare riferimento alle ristrutturazioni.

L’ing. Vincenzo Lattanzi ha parlato di “Diagnosi e riqualificazione energetica degli edifici”, in pratica ha messo in rilievo quanto gli edifici italiani siano lontani dall’ottica del risparmio energetico; in particolare gli edifici pubblici, che dovrebbero dare l’esempio ai cittadini, sono i peggiori dal punto di vista energetico.

Tra l’altro, come lo stesso Lattanzi afferma, “quello dell’energia è un settore in continua crescita e quindi uno dei pochi settori che, in questo periodo di crisi occupazionale, da sbocchi e vie di sviluppo. Eppure trova ostacoli e barriere anche politiche”.

Il primo step per gli intereventi funzionali e per migliorare o per ridurre dispersione è la diagnosi, per far conoscere al cittadino e ai proprietari degli immobili quali sono i risparmi rispetto alle situazioni di partenza e in quanto tempo si riesce ad ammortizzare la spesa iniziale.

Subito dopo è intervenuto l’ing. Giuseppe Losito che ha illustrato le leggi e le normative che regolano gli incentivi fiscali in materia energetica. Infatti numerose sono le agevolazioni fiscali sia per chi decide di ristrutturare edifici già esistenti, sia per chi costruisce case o condomini ex-novo con fondi stanziati per la nuova edilizia.

A seguire l’Ing. Giovanni Didonna, Dirigente dell’Ufficio Tecnico del Comune di Acquaviva ha parlato di SCIA, illustrando i cambiamenti delle normative in ambito di edilizia. Si tratta infatti, della trasformazione della dichiarazione di inizio attività (DIA) in segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), che consente di realizzare impianti produttivi, quindi opere di elevato impatto ambientale e paesaggistico senza alcuna autorizzazione.

Alla conferenza sono intervenuti poi l’ing. Giovanni Tricarico per l’azienda Euroklima Impianti s.r.l. leader sul territorio acquavivese per ristrutturazioni e costruzioni con i più innovativi metodi in campo energetico; l’ing. Michele De Nicolò, Energy manager per affrontare il tema degli impianti fotovoltaici, dei risparmi e delle applicazioni in edilizia; l’arch. Antonella Musci per la Ecoesperti s.r.l. azienda organizzatrice dell’evento che ha fatto valutazioni economiche sugli interventi di risparmio energetico.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI