Lunedì 27 Maggio 2019
   
Text Size

Sabato 18 maggio "Dal Classico al Cinema" con Paci e Vratonjic

logo


Sabato 18 maggio 2019 alle ore 20.00 presso la Sala Colafemmina a Palazzo De Mari ad Acquaviva delle Fonti, l’Associazione culturale “Giovanni Colafemmina” presenta Dal Classico al Cinema con Federico Paci al clarinetto e Tatiana Vratonjic al pianoforte.

PACI VRATONJIC

Terzo appuntamento della XIII stagione realizzata con il contributo dell’Assessorato Industria Turistica e Culturale e Piiil Cultura della Regione Puglia e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Acquaviva delle Fonti, Dal Classico al Cinema è un viaggio eclettico che stupirà il pubblico.

Pagine distanti fra loro eppure accomunate dalle sonorità raffinate dell’oboe accompagnato dal pianoforte formano il programma, idealmente diviso in due parti: ad aprire i Phantasiestücke op. 73 di Robert Schumann, composti nel 1849 a Dresda con la complicità degli amici dell’orchestra locale e tipico esempio di musica di intrattenimento “da far insieme”, e la Sonata op. 120 n. 1 di Johannes Brahms, eseguita la prima volta nel 1895 in un salotto privato con il dedicatario Richard von Mühlfeld al clarinetto e lo stesso Brahms al pianoforte. La seconda metà del concerto sarà sempre imperniata sul tema dell’intrattenimento, ma questa volta in chiave moderna, attraverso la settima arte, il cinema, e le pagine specificatamente composte per “stare insieme” alle immagini del grande schermo, qui in una originale versione per il clarinetto di Federico Paci e il pianoforte di Tatiana Vratonjic.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. Info 0039 349 4775799.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI