Martedì 16 Ottobre 2018
   
Text Size

Festa dei lettori 2018 - I Presidi del libro lavorano su: AttivaMente

festa dei_lettori.3

 

E' a tutti noto che la stagione autunnale si apre, per coloro che subiscono il fascino delle parole, con La Festa dei Lettori, che si svolgerà, contemporaneamente, in 142 cittadine italiane, grazie all'impegno dei Presidi del Libro. Anche il Presidio del libro di Acquaviva - associazione culturale "a casa di giacinto" è pronto a questo importante appuntamento che, per il 2018, per scelta del Presidio centrale, ruota intorno all'espressione AttivaMente e parte dal pensiero di Umberto Eco che leggere un libro vuol dire "viaggiare nel tempo e nello spazio".

Due le date scelte per gli eventi culturali che si terranno presso la Libreria Mondadori della città.

Il primo appuntamento, giovedì 27 settembre, è dedicato al viaggio nel tempo. Verrà presentato il romanzo breve I GIORNI PERDUTI DI INGHILTERRA, a firma di Francesco Bucci, autore che ha al suo attivo la pubblicazione di racconti e poesie, oltre che la scrittura e la traduzione di vari articoli per riviste musicali nazionali. Una storia molto particolare che si muove dalla realtà degli uliveti pugliesi fino a paesi fantastici, nati dalla fervida immaginazione dell'autore. I personaggi e gli eventi narrati ricordano vagamente quelli del GIRO DEL MONDO IN OTTANTA GIORNI oppure I VIAGGI DI GULLIVER e l'intreccio si dipana fluido, grazie a un linguaggio semplice, ma altamente descrittivo e personale. L'evento andrà oltre la semplice chiacchierata con Francesco Bucci. Infatti, due giovani, ma già affermati graphic artists acquavivesi, Stefano Capozzo e Terry Gu, si cimenteranno in una estemporanea, trasformando una situazione a loro scelta, narrata nel libro, in un disegno, scegliendo, ognuno, la tecnica che ritiene più adatta all'occasione. Lo scopo dell'evento culturale è sottolineare che l'incontro di arti diverse può creare magia e che il potere delle parole può essere trasferito al tratto grafico, senza che esso perda di intensità.

Il secondo appuntamento, fissato per sabato 29 settembre, è dedicato invece al viaggio nello spazio. Ci sono uomini che lasciano il proprio paese e partono alla scoperta di altri mondi e fanno ciò per motivi diversi. Racconteranno le loro esperienze di viaggio due personalità di rilievo nel mondo della letteratura e della medicina. Gaetano Appeso, vincitore della seconda edizione del Premio Presidi del Libro 2018, dedicato ad "Alessandro Leogrande", presenterà il suo libro MESOAMERICA che racconta un lungo viaggio nella terra degli Aztechi, alla scoperta della leggenda del Serpente Piumato. Appeso è autore di numerosi reportage di viaggio. Ufficiale della Marina Militare Italiana, ha partecipato a molte missioni di pace in Africa e in Asia. Appassionato di archeologia e di antiche culture e tradizioni, ha scritto MESOAMERICA per la necessità di far conoscere ciò che è diverso e renderne piacevole l'accettazione. Il secondo ospite è il dott. Gaetano Logrieco, primario dell'Unità di chirurgia 2 dell'Ospedale Miulli. Presidente di una associazione di volontariato che opera sul territorio pugliese da diversi anni, si reca due o tre volte l'anno nei paesi dell'Africa per insegnare ai giovani nativi, laureati in medicina, le nuove tecniche di intervento chirurgico. Ma non si ferma a questo. Con il supporto della sua associazione, collabora con altri enti per la costruzione di ponti, scuole e mercati che possano dare a quelle popolazioni un futuro migliore. Il dott. Logrieco racconterà del suo ultimo viaggio che lo ha visto tornare in Italia solo lo scorso giugno, portando con sé altri progetti da realizzare. Ma gli ospiti non sono finiti. Una classe del Liceo linguistico don Milani guiderà i partecipanti all'incontro in un laboratorio interattivo sul tema del "viaggio immaginato" ed avrà parte attiva nelle interviste ai due protagonisti della serata.

In occasione della Festa dei lettori la referente del Presidio del libro di Acquaviva accennerà ai nuovi appuntamenti culturali, che chiuderanno il 2018, i cui dettagli saranno riportati, di volta in volta, sul sito www.acasadigiacinto.it e sulla pagina Facebook dell'associazione.

La cittadinanza è invitata.     

                    Layout ufficiale_-_Copia

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI