Giovedì 21 Giugno 2018
   
Text Size

La classe 1^E della “Giovanni XXIII” Premiata al FOTO-CONTEST “Paesaggio di Puglia 2018”

IMG 0752.2


Gli alunni della classe 1^E della Scuola Secondaria di 1° Grado “Giovanni XXIII” dell’I.C. “De Amicis-Giovanni XXIII” di Acquaviva delle Fonti (BA), coordinati e seguiti dalla docente di Arte e Immagine prof.ssa Clelia Stasi, con entusiasmo hanno partecipato al Concorso Fotografico FOTO-CONTEST #PaesaggioDiPuglia2018, promosso da “Nova Apulia” società concessionaria del MIBACT per i servizi Museali in Puglia e…VINTO . Il Concorso Fotografico, proposto a tutti gli Istituti di 1° e 2° Grado dell’Area Metropolitana Terra di Bari, è stato indetto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo, al fine di richiamare il PAESAGGIO quale valore identitario del Paese e trasmettere ai giovani il messaggio che la tutela del Paesaggio e lo studio della sua Memoria Storica costituiscono valori inevitabili e premessa per un uso consapevole del territorio ed uno sviluppo sostenibile. Così i ragazzi dopo aver preso coscienza di cosa rappresenti un PAESAGGIO inteso come Bene Culturale …nei pochi giorni a disposizione prima della scadenza del CONCORSO e sfruttando al massimo i pochi spiragli di sole delle fredde giornate di febbraio, tra neve, acquazzoni e nuvole, istruiti dalla docente e armati di macchine fotografiche, hanno dato il massimo per catturare immagini inedite, offerte dal bellissimo Paesaggio Pugliese. Pertanto la “2^ Giornata Nazionale del Paesaggio di Puglia” (14 marzo 2018) , che si è conclusa presso il Bookshop del Museo - Castello di Gioia del Colle, ha visto VINCITRICE assoluta del PREMIO GIURIA , la Classe 1^E, con la suggestiva foto “INCISIONE EROSIVA PROFONDA”, come PAESAGGIO più RAPPRESENTATIVO di PUGLIA tra i 17 in competizione. Nello “SCATTO”, vista dall’alto, viene evidenziata la pittoresca morfologia del Paesaggio Murgese, offerto dalla Gravina di Ginosa, che come un suggestivo dipinto del Vedutismo, esalta l’immagine prospettica del paesaggio. Avvolte da un’atmosfera medioevale, appaiono le costruzioni che riportano al passato, mostrando un luogo dove natura, storia, antropologia e magia si fondono per dare spazio allo stupore. In questo eccezionale Canyon, lo splendido scenario, sembra essere baciato dalla luce filtrante. Esperienza nuova e piena di stimoli artistici e culturali che la prof.ssa Clelia Stasi, in continuità con lo sviluppo del Progetto curriculare sui Beni Culturali, avviato all’inizio dell’anno scolastico partecipando al Progetto Nazionale MIUR MIBACT “#abbraccialitalia”, ha proposto anche alla Classe 1^C, che per lo scatto “PROSPETTIVA LUNGOMARE” classificandosi al 10° posto, ha ricevuto un Attestato di Partecipazione. Il Progetto condiviso con gioia dalla Dirigente Scolastica prof.ssa Annalisa Bellino e dai docenti delle diverse discipline, mostra la qualità dell’Offerta Formativa proposta dalla Scuola Secondaria 1° Grado “Giovanni XXIII”.

La manifestazione della Premiazione, che ha visto presenti numerosi alunni, docenti, genitori e Dirigenti Scolastici è stata impreziosita dall’intervento dell’Arch. Daniela De Mattia, Assessore alle Politiche Urbanistiche, Promozione del Territorio, Decoro Urbano e Mobilità del Comune di Gioia del Colle, sul tema “Tutelare il Paesaggio per Abitare il Futuro”.

*Prof.ssa Angela Cutrone

Premio paesaggio_di_puglia.2

IMG 0751.2

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI