Domenica 26 Maggio 2019
   
Text Size

EDUCARE ANCORA: IL MEETING DEI RECORD

convegno_diocesano

Per aiutare genitori, catechisti, insegnanti ed educatori nell’importante compito dell’educare, la Diocesi di Altamura–Gravina–Acquaviva delle Fonti attraverso l'impegno di otto uffici diocesani, nello scorso week-end (dal 26 al 28 febbraio) presso l’Oratorio Salesiano di Santeramo, ha dato vita insieme alla cooperativa Creativ di Reggio Emilia al primo meeting dell'anno 2010 sul tema "Educare ancora!?". Una tre giorni ricca di workshop, seminari, talk show, mostre interattive, spettacoli e altre interessanti iniziative sull'educazione in tutte le sue sfaccettature. Tra i workshop e i seminari, alcuni molto originali come "Danzare alla vita", "La patente del catechista" e "L'attenzione educativa della relazione sportiva". Un'occasione formativa eccezionale che ha racchiuso tantissimi momenti diversi tra loro, più una mostra interattiva, "Tesori tra noi", su come educare ai valori della relazione e del pensiero creativo.

Sono stati circa 750 i partecipanti, un'affluenza altissima.

Tra i partecipanti moltissimi giovani, ma anche tanti genitori insieme ai loro figli. Nella mattinata di sabato, inoltre, si è svolto un laboratorio per i soli sacerdoti sulla leadership; mentre nella giornata di domenica si è tenuto un workshop aperto alle famiglie con i figli dai 5 ai 10 anni, "Famiglie nel cuore", sull'efficacia della comunicazione tra genitori e figli e la gestione delle regole.

La conclusione è stata affidata a S. E. Vescovo Mons. Mario Paciello che nel pomeriggio di domenica ha celebrato la Santa Messa. Un momento che non verrà facilmente dimenticato dalla nostra Diocesi, unitasi in questa preziosa occasione per “portare in alto” (duc in altum) l’educazione, elemento fondamentale per la crescita della nostra società.

 

Domani torneremo ancora sull'argomento con una intervista ad Antonella Pietroforte, educatrice parrocchiale di S. M. Maggiore .

Commenti  

 
#5 io 2010-03-06 01:43
che bella esperienza indimenticabile
 
 
#4 natmi 2010-03-03 03:24
per chi si è perso l'evento più creativo dell'anno, può entrare nella rete di creativ con la pagina facebook: "quelli di creativementi"! !! vi aspettiamo: non perdetevi pure questa!!!!!!!!! !!!!!
 
 
#3 antonella pietroforte 2010-03-02 21:08
un'esperienza che ha lasciato un segno indelebile in ognuno di noi
 
 
#2 antonella pietroforte 2010-03-02 21:07
esperienza straordinaria che ha lasciato a tutti un segno indelebile...gr azieeeeeeeeeeee ee
 
 
#1 Elvis 2010-03-02 19:29
Spettacolare... aspetto domani!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI