Lunedì 12 Aprile 2021
   
Text Size

Cuore di Banda: due città due cassarmoniche

27 MARZO_QUADRATO_Tavola_disegno_1.2

 

 

"Cuore di Banda", il festival sull'identità bandistica e musicale pugliese, organizzato dai Comuni di Acquaviva, Sammichele e Turi, promuove un incontro on line sulla pagina facebook del Festival sabato 27 marzo alle ore 17,00dal titolo Due Città Due Cassarmoniche.

Durante l’incontro saranno presentati i due meravigliosi monumenti destinati alle esecuzioni dei complessi bandistici, gli unici due nel loro genere in tutta Italia. La Cassarmonica di Acquaviva e il Chiosco della Musica di Rapallo, entrambi realizzati come strutture in muratura e monumentali,accomunano le due citta dine distanti 926 chilometri,rendendo omaggio a due storiche tradizioni bandistiche che conobbero il massimo splendore nello stesso periodo,nei primi decenni del secolo scorso.

Entrambe, però, sono entrate a vario titolo a far parte del patrimonio architettonico e artistico delle due cittadine, delle quali sono diventate un simbolo. In stile liberty e affrescata quella di Rapallo, in cemento armato e più imponente quella di Acquaviva, entrambe recano omaggio a illustri compositori. Nell'edificio ligure sono raffigurati tutti i più importanti musicisti di sempre, da Bach a Pergolesi, mentre nella cittadina barese sono presenti i fregi di Mercadante, Traetta, Van Westerhout, Millico, Giordano, Pasiello, De Leo e Piccinni. Ospiti dell’evento saranno il Presidente della Banda di Rapallo, Francesco Angiolani, il direttore della Banda di Rapallo, maestro Daniele Casazza, Antonio Gori storico locale di Rapallo, Nunzio Mastrorocco, ricercatore e cultore di storia locale di Acquaviva,Marisa Annoscia dirigente del Liceo Musicale Don Milani di Acquaviva e Francesca Paulicelli, architetto esperta nello studio storico-tecnico di Cassarmoniche e di architetture effimere.

Con loro ci saranno Il sindaco di Rapallo (GE) Carlo Bagnasco, e il sindaco di Acquaviva delle Fonti Davide Carlucci.

Introdurranno la serata il direttore artistico del festival, Daniele Trevisi, e l'assessore alla Cultura del Comune di Acquaviva Caterina Grilli. Modererà Francesco Ventura,di Radio Futura.

Questo incontro introduce un piccolo gemellaggio tra i due comuni che li vedrà protagonisti questa estate con la produzione di un evento musicale.

L’incontro fa parte di una serie di 46 eventi che riguarderanno il rapporto fra le città e le loro tradizioni musicali. Da Acquaviva a Rapallo, da Turi a Napoli, da Mola a Panni, sindaci, direttori di banda e musicisti racconteranno i loro luoghi e spiegheranno come stanno "sopravvivendo" a questo difficile momento storico. Fino all'arrivo dell'estate quando, nei tre Comuni coinvolti nel progetto, saranno previsti esibizioni dal vivo e concerti.

27 marzo_Tavola_disegno_1.2


Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.