Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

Incendio doloso al campo sportivo “Giammaria”

22549696 2058503490833828_1645505187029549465_n1

Stanotte, intorno alle ore 4:00 di mattina, ignoti hanno appiccato una serie di incendi all’interno del campo sportivo comunale “Giammaria” sito in Via Caduti di Tutte le Guerre.

Sul posto, per domare l’incendio, sono intervenuti i Vigili del Fuoco assieme ai Carabinieri e agli agenti di vigilanza privata de “La Fonte”. L’indomani, alla verifica dei danni, si potuto constare che l’incendio ha riguardato un piccolo chioschetto di legno, completamente distrutto, e alcuni copertoni dati alle fiamme sopra la pista di atletica. Il fuoco del chioschetto ha anche danneggiato la parte muraria del magazzino lì vicino.

Il sindaco Davide Carlucci ha così commentato sul suo profilo Facebook l’accaduto: “Per la prima volta ad Acquaviva la gestione del Campo Sportivo è affidata secondo una regolare gara d’appalto e questo è il risultato: uno sfregio mafioso contro la legalità! Stiamo facendo analizzare le registrazioni delle telecamere e, una volta individuati i responsabili, chiederemo di andare fino in fondo per punire loro e i mandanti.”

Interrogato su chi pensa siano i responsabili e sul loro movente ha rilasciato quest’ultima dichiarazione: “potrebbe essere stato qualcuno che conosce bene il campo sportivo, forse un frequentatore. Sul perché, sono congetture, ma è curioso che la cosa avvenga poco dopo l’assegnamento della gestione di campo sportivo dopo un appalto regolare, dopo anni in cui è stato gestito in maniera “anarchica”. Evidentemente ci sono persone che non gradiscono una gestione regolare del campo sportivo.”

Sull’accaduto ci sarà anche un’interrogazione parlamentare presieduta dall’On. Dario Ginefra.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI