Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

Il primo giorno di raccolta differenziata

raccolta-differenziata bidoni_foto_web_ok_2016-2

 

Un inizio turbolento quello della raccolta porta a porta nella nostra città. Dopo numerosi rinvii, nella notte fra ieri ed oggi è iniziato il nuovo servizio di raccolta differenziata.

Il primo giorno tuttavia non può definirsi tranquillo, a causa di alcuni eventi che hanno turbato la raccolta e del comportamento irresponsabile di alcuni cittadini. Infatti, dal pomeriggio di domenica scorsa, 11 dicembre, sono stati avviati controlli sul territorio comunale per l’accertamento dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti differenziati ed indifferenziati, ovvero per i quali sono stati abbandonati senza aver effettuato il corretto conferimento in accordo con le nuove normative. Normative contenute nell’Ordinanza sindacale 137 del 6 dicembre 2016, che in caso di violazione del corretto conferimento dei rifiuti, ed in modo particolare l’abbandono con insudiciamento del suolo comunale, comporta la sanzione amministrativa da un minimo di 25 ad un massimo 150 euro. I Vigili Urbani, nel corso di alcuni controlli effettuati fra ieri ed oggi, hanno già accertato una decina di violazioni, per la precisione tre avvenute ieri e sette oggi, fino a stamattina. I responsabili sono stati accertati e verrà notificata loro la contravvenzione. Purtroppo nella notte si sono anche verificati i primi danneggiamenti ai bidoncini. Sono stati segnalati alcuni furti, ed in Piazza dei Martiri uno dei contenitori è stato dato alle fiamme.

I Vigili Urbani continueranno la sorveglianza del territorio comunale, anche grazie all’uso di un drone. È stato siglato un accordo con un privato, autorizzato all’attività di monitoraggio con drone, permetterà di integrare all’azione degli agenti municipali l’uso di un drone, soprattutto per il controllo delle zone rurali e periferiche.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI