Spacciava banconote false, arrestata una coppia

carabinieri2

I Carabinieri di Acquaviva delle Fonti, hanno arrestato una coppia, già nota alle forze dell’ordine.

Si tratta di C.F., 39 di Bari e della propria convivente S.M., 38enne di Noicattaro.

L’accusa è di spendita e introduzione nello Stato di monete false.

I fatti si sono svolti in paese nel pomeriggio di sabato, quando, a seguito delle indicazioni della esercente di un negozio  di via Sammichele che si era accorta della palese falsità della banconota da € 20 appena ricevuta in pagamento, i due sono stati bloccati da una pattuglia di Carabinieri, prontamente inviati sul posto alla Centrale Operativa.


La perquisizione a bordo dell’autovettura su cui viaggiavano sulla via San Pietro, faceva infatti saltare fuori una banconota da €. 50 e diciassette da € 20, tutte risultate palesemente false e immediatamente sequestrate.


Gli arrestati sono stati così sottoposti agli arresti domiciliari.