Giovedì 17 Ottobre 2019
   
Text Size

Fratres Acquaviva: "Emergenza estiva al Miulli, serve sangue B+ e B-"

donazione-sangue

 Il 18 luglio c'è la donazione serale al "Miulli"

Il Gruppo Donatori di Sangue Fratres di Acquaviva delle Fonti rivolge a tutti i donatori un appello per rispondere all’emergenza estiva di sangue presso l’Ospedale Miulli.

“Il Centro Trasfusionale- ci comunica- che nell’immediato c’è carenza dei gruppi sanguigni B + e B -. Ricordiamo che per donare basta essere in buono stato di salute e condurre un normale stile di vita, pesare più di 50 Kg ed avere un’età compresa tra i 18 e 65 anni.

Per chi nei mesi scorsi ha già donato può tornare a farlo se sono trascorsi 3 mesi per gli uomini, 6 mesi per le donne in assenza di perdite mestruali. Si giunge a donare in stato di digiuno da 5 ore evitando di assumere durante l'ultimo pasto latte, formaggi o latticini. Si può prendere un caffè o bere acqua durante le ore di digiuno.

Il Centro Trasfusionale del Miulli è aperto dal lunedì al sabato dalle ore 8,00 alle ore 12,00. Giovedì 18 luglio dalle 17,00 alle 20,00 è prevista la donazione serale.

Donare il sangue è un’occasione di solidarietà da non perdere ma soprattutto un’opportunità per controllare attraverso la donazione del sangue il proprio stato di salute”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.