Lunedì 25 Marzo 2019
   
Text Size

Voucher sociali per l'acquisto di derrate alimentari

Palazzo di_Citt


Anche quest'anno, in occasione del Santo Natale, l'Amministrazione Comunale , mette a disposizione voucher sociali per l'acquisto di derrate alimentari, in favore dei nuclei familiari, in possesso di attestazione ISEE in corso di validità, fino ad € 3.000,00.

 

Le famiglie interessate a tale beneficio, potranno presentare istanza, presso l’Ufficio Assistenti Sociali del Comune di Acquaviva delle Fonti, a partire dal giorno 18/12/2018 e sino alle ore 12,00 del giorno 28/12/2018

 

L’intervento è rivolto a famiglie, residenti nel Comune di Acquaviva delle Fonti in possesso di attestazione ISEE in corso di validità del valore non superiore a € 3.000,00.

L’importo complessivo del beneficio viene così determinato:

 

FASCIA 1) ISEE da 0,00 a 3.000,00 cittadini che non beneficiano della misura RED o

RED/SIA

 

 

 

Singoli

buono spesa

70,00

Famiglie senza figli minori

buono spesa

110,00

Famiglie con figli minori

buono spesa

140,00

 

FASCIA 2) ISEE da 0,00 a 3.000,00 cittadini beneficiari della misura RED o RED/SIA buono spesa € 50,00

 

Ai cittadini che hanno usufruito dei buoni-spesa del valore di €.50,00 messi a disposizione da parte delle Opere Laiche Palatine Pugliesi sarà riconosciuta la differenza tra quanto percepito e il contributo dei voucher cosi come sopra stabilito.  

I Voucher verranno concessi sino all’esaurimento dell’importo stanziato in ordine decrescente di reddito ISEE.

 

Le domande dovranno essere debitamente compilate su apposito modello in distribuzione presso l’Ufficio Assistenti Sociali del Comune di Acquaviva delle Fonti e corredate, pena l’esclusione dal beneficio, da attestazione ISEE in corso di validità;

Avviso pubblico e la domanda sono consultabili e scaricabili su sito istituzionale dell’Entewww.comune.acquaviva.ba.it


Il Servizio Sociale si rende disponibile a fornire tutte indicazioni utili alla compilazione della domanda e alla verifica della documentazione da allegare, nei giorni di apertura al pubblico:

 

lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 09,30 alle ore 12,30 e martedì dalle ore 16,00 alle ore 18,00. Saranno effettuati controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese, sia direttamente sia avvalendosi di altri uffici della Pubblica Amministrazione.

 

Le dichiarazioni non veritiere verranno segnalate all’Autorità Giudiziaria. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI