Lunedì 17 Dicembre 2018
   
Text Size

Il 23 novembre inaugurazione delle case dell'acqua

casa acqua.2


Venerdì 23 Novembre alle ore 18.30, in Piazza Kolbe verranno inaugurate le Case dell’Acqua posizionate in:

  1. 1)Piazza Massimiliano Kolbe;
  2. 2)Piazza Castellaneta;

Nel 2019 ne verrà installata un’altra in Piazza Keplero.

 

Una ulteriore azione, facente parte della strategia Rifiuti Zero, per dare impulso alla valorizzazione dell’acqua di rete, incoraggiare l’uso dell’acqua potabile fornita dall’acquedotto e diminuire l’inquinamento riducendo l’utilizzo delle bottiglie in plastica.

La plastica dispersa nell’ambiente origina un elevato danno paesaggistico e un inquinamento all’ecosistema, soprattutto a causa della natura “indistruttibile” di questi materiali. I contenitori in polietilene o in cloruro di polivinile abbandonati nell’ambiente impiegano dai 100 ai 1000 anni per essere degradati.

Come calcolare il ridotto impatto ambientale:

  1. 1)comune di circa 25.700 abitanti;
  2. 2)12.850 potenziali utilizzatori di acqua potabile;
  3. 3)Utilizzatori della casa dell’acqua: 20% circa, ossia 2.570;
  4. 4)Quantità di acqua erogata al giorno: 2.570 litri;
  5. 5)Bottiglie riempite al giorno, considerando una bottiglia da 1,5 lt: 1.713;

Quindi 1.713 bottiglie al giorno per 30 giorni per 12 mesi uguale 616.680 bottiglie di plastica risparmiate in un anno, oltre al risparmio di emissioni di Co2 stimata in 74.000 grammi all’anno.

Ridurre il consumo di plastica e partecipare attivamente all’incremento della raccolta differenziata (nel 2018 siamo al 72% circa) sono le uniche soluzioni al degrado ambientale.

Acquaviva delle Fonti, 21 Novembre 2018

Assessore all’Ambiente

Caporusso Venturina Rosaria

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI