Lunedì 17 Dicembre 2018
   
Text Size

Taizé sbarca in Diocesi. Il ricco programma col priore Frére Alois.

newsD


Dal 15 al 18 novembre la nostra Diocesi, e in particolar modo la parrocchia Sacro Cuore di Santeramo in Colle, ha la gioia di accogliere il priore della comunità di Taizé (Francia), Frère Alois. La visita di Frère Alois rappresenta un evento speciale per tutta la comunità diocesana e per il cammino ecumenico che si sta vivendo sul territorio, poiché è testimonianza viva di questo impegno comune, di questo desiderio e di come è possibile viverlo ogni giorno.

La comunità di Taizé, infatti, è una comunità monastica ecumenica internazionale, nata durante la Seconda Guerra mondiale su impulso di Frère Roger Schutz, il fondatore, venuto a mancare nel 2005. Da allora, i fratelli della comunità accolgono instancabilmente migliaia di giovani sulle colline di Taizé. I tratti distintivi della comunità sono proprio l’attenzione al mondo giovanile, l’Ecumenismo e la Riconciliazione. Il leitmotiv della vita di fr.Roger, l’Unità dei cristiani, è diventato la sua preziosa eredità, per questo motivo, passando attraverso numerosi cambiamenti storici e sociali, è stato possibile costruire ponti di pace, nella famiglia umana, anche là dove sembrava impossibile.


I fratelli della comunità sono stati presenti al Concilio Vaticano II; hanno cooperato alla distensione durante la guerra  fredda e sono presente tutt’oggi in paesi in via di sviluppo, tra i più poveri del mondo, con delle piccole fraternità.


Ricevere fra noi un segno tangibile di questo dialogo coraggioso è, dunque, il coronamento di un cammino giovanile comunitario e diocesano intrapreso da diversi anni, con la speranza di avvertire la stessa vocazione di pace e amore.


Gli appuntamenti in programma sono:

– giovedì 15 ore 20.00 Preghiera comunitaria presso la Parr. Sacro Cuore di Santeramo;

– venerdì 16 ore 10.00 Aggiornamento del clero presso la Parr. Sacro Cuore di Santeramo;

ore 20.00 Preghiera comunitaria e Adorazione della croce insieme al Vescovo Giovanni, ai fréres e ai pastori delle Chiese evangeliche del territorio presso la Parr. Concattedrale di Acquaviva delle Fonti;

– sabato 17 ore 12.30 Preghiera comunitaria presso la Parr. Sacro Cuore di Santeramo.

newsloca

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI