Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

Avviso Pubblico per la Banda di Acquaviva delle Fonti

Palazzo di_Citt

 

AVVISO PUBBLICO - Manifestazione di interesse per la costituzione dello Storico Gran Concerto Bandistico “Città di Acquaviva delle Fonti”


L'Amministrazione Comunale di Acquaviva delle Fonti intende riconoscere l’alto valore della tradizione bandistica locale e valorizzare il patrimonio musicale, storico e sociale, rappresentato dalla banda da giro, attraverso la costituzione dello storico Concerto Bandistico “Città di Acquaviva delle Fonti”.

Il presente AVVISO, approvato con determina n. 1169 dell’ 8/10/2018, è rivolto alle associazioni musicali che intendono:

- garantire una programmazione artistica capace di eguagliare gli elevati standard conseguiti dai concerti bandistici acquavivesi nel passato;

- valorizzare la tradizione bandistica legata al territorio acquavivese anche attraverso la formazione di giovani musicisti locali, stante la presenza di due scuole ad indirizzo musicale ad Acquaviva, il Liceo musicale Don Milani e la Scuola Media Statale A. Lucarelli ;

- implementare il repertorio tradizionale delle bande da giro anche attraverso l’esecuzione di nuovi arrangiamenti e composizioni per banda inedite, dando vita ad un vero e proprio laboratorio di promozione della cultura bandistica del sud Italia.

A tal fine, l’Amministrazione Comunale metterà a disposizione un contributo una tantum per le spese necessarie alle attività di un corpo bandistico quali: divise, manifesti, etc., da determinare con provvedimento dirigenziale in base ad un programma da concordare con l’ufficio Cultura; inoltre, metterà a disposizione i locali necessari alle attività del Concerto Bandistico ubicati presso Palazzo De Mari.

L’Amministrazione Comunale si impegna alla concessione di un contributo annuale che verrà determinato di volta in volta, a fronte delle disponibilità del bilancio comunale, per le attività che la Banda Musicale svolgerà sul territorio e in occasione degli eventi e ricorrenze promossi dall'Amministrazione stessa.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI