Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Inizia la scuola:gli auguri del sindaco e dell'ass. Cotrufo

th


Care ragazze e cari ragazzi,

 

inizia un nuovo anno scolastico, per alcuni di voi il primo, per altri invece è tempo di ricominciare, di incontrare vecchi e nuovi amici e di imparare dai docenti. È tempo di riprendere il percorso del sapere e della conoscenza, con gli amici di sempre. 

Desideriamo rivolgervi il nostro saluto e farvi arrivare l’augurio di tutta l’Amministrazione comunale affinché vi accingiate a percorrere questa nuova avventura con la giusta serietà e serenità, consapevoli soprattutto della responsabilità che ognuno di voi ha nei confronti dell’apprendimento e della formazione. Lo studio comporta impegno e sacrificio e solo affrontando con entusiasmo e dedizione le difficoltà che incontrerete e mantenendo sempre viva quella curiosità che contraddistingue la vostra età capirete che la cultura è il miglior investimento per il vostro futuro.

 

L'augurio che vi rivolgiamo è di diventare cittadini vigili e consapevoli, protagonisti attenti della vostra vita. “L'istruzione è il grande motore dello sviluppo personale. È attraverso l'istruzione che la figlia di un contadino può diventare medico, che il figlio di un minatore può diventare dirigente della miniera, che il figlio di un bracciante può diventare presidente di una grande nazione" (Nelson Mandela). Appassionatevi dei vostri studi e non siate mai stanchi, coltivate le vostre aspirazioni e lasciatevi guidare da vostri insegnanti. 

 

Un augurio a tutti i docenti che , con il loro "nobile" lavoro, così come lo definiva Edmondo De Amicizia, formano ed educano i nostri ragazzi ad essere cittadini preparati e coscienti. "Pronuncia sempre con riverenza questo nome, maestro, che dopo quello di padre, è il più nobile, il più dolce nome che possa dare un uomo a un altro uomo." (Edmondo De Amicis)

 

Ai dirigenti scolastici, al personale amministrativo e ausiliario rivolgiamo un saluto particolare, assicurando il nostro sostegno e il nostro impegno a sostenere le diverse necessità scolastiche. Per noi è doveroso dare priorità alla scuola e consentire ai nostri studenti di affrontare nel migliore dei modi la loro esperienza formativa. Lavoreremo come stiamo già facendo per assicurare l'adeguatezza degli spazi didattici, ed offriamo la nostra disponibilità per migliorarli ulteriormente, per sostenere tutti i progetti scolastici ed educativi, per garantire il qualificato servizio delle mense scolastiche.

 

Un saluto va anche alle famiglie che sono un tassello fondamentale nell’educazione dei propri figli, quando sanno collaborare con i docenti e sanno condividere problemi e proporre soluzioni.    

 

 Buon anno scolastico a tutti!"

 

Davide Francesco Ruggiero Carlucci - Sindaco Acquaviva delle Fonti

 

Pasquale Cotrufo - Assessore Pubblica Istruzione

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI