Martedì 21 Agosto 2018
   
Text Size

“Modelli per un giorno”, 1130 euro per i senza dimora

IMG-20180411-WA0009

IMG-20180411-WA0007

E' stato consegnato stamattina al parroco della Cattedrale don Mimmo Giannuzzi, il ricavato della serata di beneficenza "Modelli per un giorno".

L'evento, organizzato da "Styled by Terry" di Terry Loconte, si è svolto nel Salone delle Feste di Palazzo De Mari domenica 8 aprile e ha visto sfilare gente comune, comprese mamme e bambine di Acquaviva e paesi limitrofi, per raccogliere denaro per il progetto "Porta di San Pietro". Alla serata hanno partecipato anche commercianti, parrucchieri ed estetisti, tutti uniti nel segno della solidarietà.

"Porta di San Pietro" è una struttura che sarà destinata all'accoglienza di persone o famiglie che, temporaneamente, versano in uno stato di disagio abitativo.

Per realizzare questa casa di accoglienza, che troverà spazio all'interno della Parrocchia Sant'Agostino, Giannuzzi ha promosso una raccolta fondi on line (https://buonacausa.org/cause/apriamo-la-porta-a-chi-bussa) che in pochi giorni ha già totalizzato 2730 euro.

A queste offerte si aggiungeranno i 1130 euro donati durante la manifestazione di domenica e consegnati stamattina nella stanza del Sindaco a don Mimmo Giannuzzi da Terry Loconte, alla presenza dei volontari Stefania Massari, Antonella Semeraro e Yvette Portelli.

"Con questo ulteriore contributo - spiega don Mimmo - prosegue il nostro impegno per dare una risposta concreta ai bisogni della nostra città". La Caritas, infatti, ha già avviato una mensa per i poveri in Cattedrale e sta per avviare un Emporio solidale in un bene confiscato alla criminalità messo a disposizione del Comune.

"Con questo evento, ancora una volta - commenta invece Terry Loconte - sono riuscita a regalare un sorriso a chi ne ha bisogno, mettendo in luce non solo la bellezza esteriore ma la bellezza dell'animo. Realizzando qualcosa di concreto come il progetto di Porta San Pietro". "Ringrazio Terry e tutti i volontari e commercianti coinvolti - chiude il sindaco - perché hanno dato modo alla nostra comunità di dare il meglio di sé".


Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI