Lunedì 17 Dicembre 2018
   
Text Size

"Apriamo la porta a chi bussa"- Raccolta fondi su BuonaCausa.org

La porta_di_San_Pietro

 

Locali Parrocchia_San_AgostinoIn questi anni, tanti hanno bussato alle porte della nostra Città (parenti di persone ammalate presso l'Ospedale Miulli, disoccupati, stranieri o senza fissa dimora) per chiedere ospitalità ma non sempre hanno trovato luoghi e strutture per l’accoglienza, perciò ci siamo chiesti, assieme a mons. Giovanni Ricchiuti,  nostro Vescovo: "Come e dove possiamo accoglierli?".

La nostra parrocchia, presso via porta S. Pietro in Acquaviva, possiede un immobile che necessita di pochi lavori per essere immediatamente messo a disposizione di chi ha bisogno! 

In collaborazione con la Caritas Diocesana è nata l'idea di una Centro di accoglienza notturna che abbiamo voluto chiamare "La porta di San Pietro", non solo perché si trova nelle vicinanze di una delle porte della nostra Città, ma perché vogliamo fare di questa abitazione un riferimento per chi bussa alla porta della nostra Città e non ha un posto dove dormire. La struttura potrà ospitare dieci persone o tre famiglie offrendo loro un luogo dove fermarsi la notte e fare colazione.

Vogliamo fare di questa abitazione un riferimento per chi bussa alla porta della nostra Città e non ha un posto dove dormire.

Abbiamo bisogno di 20.000,00 € per completare alcuni lavori (impianti di riscaldamento, luce, bagni, divisori) e arredare la struttura (letti, armadi, cucina).

La struttura potrà ospitare dieci persone o tre famiglie offrendo loro un luogo dove fermarsi la notte e fare colazione. Siamo certi che ognuno ci aiuterà ad aprire questo spazio di accoglienza!

_____________________

È un bel progetto e manca poco per completarlo.
Se ti va, puoi contribuire con una donazione libera tramite crowdfunding sicuro qui:
https://buonacausa.org/cause/apriamo-la-porta-a-chi-bussa#.Wqo28Qrc9ow.whatsapp

 


Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI