Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

Miulli, Diabetologia: nuovo misuratore della glicemia

eversense-monitoraggio-glucosio-diabete-ipoglicemia

 

Da pochi giorni presso la U.O.C. di Endocrinologia e Diabetologia dell'Ospedale "Miulli" di Acquaviva delle Fonti è stato applicato il nuovo misuratore della glicemia impiantato sottocute attraverso una piccolissima incisione nell’avambraccio in tre giovani diabetici di tipo 1. Questa nuovissima tecnologia ha il compito di misurare di continuo i valori della glicemia e soprattutto di inviare segnale di imminente ipo e/o iperglicemia.

Il gruppo rappresentato dai dottori Cassano, Antonacci, Matera, Manicone e coordinato dal Dott. Nicola Tota ha quindi provveduto ad illustrare i vantaggi del nuovo misuratore ad un gruppo di giovani diabetici di tipo 1 (idonei alla applicazione), invitati da osservatori della procedura di impianto.

Il sistema Eversense è fornito gratuitamente dal SSN su indicazione di Centri Specialistici per pazienti selezionati.

Il sistema CGM Eversense è indicato per misurare continuamente i livelli di glucosio nel liquido interstiziale in soggetti adulti (di età superiore a 18 anni) affetti da diabete di tipo 1. Il sistema serve a:

• favorire la gestione del diabete;

• fornire i valori del glucosio in tempo reale;

• fornire informazioni sulla tendenza del glucosio;

• fornire avvisi per il rilevamento e la previsione di episodi di glicemia bassa (ipoglicemia) e alta (iperglicemia).

I dati storici del sistema possono essere interpretati per aiutare a fornire aggiustamenti della terapia. Questi aggiustamenti dovrebbero essere basati su andamenti e tendenze visti nel corso del tempo. Il sistema è indicato per l’uso come dispositivo aggiuntivo, per integrare, e non per sostituire, i dati ottenuti da dispositivi standard per l’automonitoraggio della glicemia.

Per informazioni: 0803054263- 203-204

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI