Venerdì 24 Novembre 2017
   
Text Size

Festeggiamenti in onore di S. Eustachio

SantEustachio

Prosegue il Triduo di preparazione per i festeggiamenti solenni in onore di S. Eustachio.

La macchina organizzativa sta lavorando a pieno ritmo già da molte settimane, i componenti del Comitato Feste Patronali hanno iniziato la tradizionale questua fondamentale per la buona riuscita della festa che si terrà sabato 20 maggio.

“Anche quest’anno- ci comunica Vito Caroli- onoreremo il santo patrono di Acquaviva delle Fonti con una serie di celebrazioni, civili e religiose, precedute da un triduo di preparazione celebrato in Cattedrale alle 18.30 di mercoledì 17, giovedì 18 e venerdì 19 maggio.

Particolarmente prestigiosi i due concerti in programma venerdì 19 e sabato 20 maggio: al concerto in Cattedrale della Giovane Orchestra Jonica – che si esibirà unitamente alla Simphony Rock Orchestra – organizzato dalla Onlus “La Cattedrale” farà seguito il debutto ufficiale dello Storico Gran Concerto Bandistico “Città di Acquaviva delle Fonti” che, dopo la presentazione di qualche giorno fa, si esibisce in un concerto completo per la prima volta ad Acquaviva delle Fonti sotto la direzione del Maestro Prof.ssa Dominga Damato.

Alla celebrazione solenne di sabato 20 maggio farà seguito la processione dell’immagine del santo per le vie del paese. Ci auguriamo che tutti i cittadini possano partecipare e vivere con entusiasmo questa giornata di festa in cui facciamo memoria del martire S. Eustachio.

L’ospitalità che la redazione di AcquavivaNet – La Voce del Paese ci riserva è per il Comitato Feste Patronali occasione ghiotta per rinnovare, a tutti i cittadini, l’invito a rendersi disponibili per la collaborazione nell’organizzazione delle feste patronali e, in special modo, nell’attività faticosa ma indispensabile, di questua delle offerte. Allo stesso tempo rivolgiamo l’invito a tutte le organizzazioni e le associazioni (consulte cittadine, associazioni culturali e sportive, organizzazioni di categoria, ecc.) presenti sul territorio cittadino di avanzare proposte e suggerimenti per l’organizzazione della prossima festa patronale di settembre in onore della Madonna di Costantinopoli. La bellezza e il successo delle feste patronali scaturiscono non solo dall’impegno e dall’operosità del Capitolo e del Comitato Feste Patronali ma, soprattutto, dalla partecipazione autentica di tutti alla Festa e alle celebrazioni religiose oltre che dalla disponibilità di servizio, di collaborazione e di risorse che ciascuno vorrà devolvere”.

Ricordiamo ai nostri lettori che la tradizionale Fiera, prevista per lo scorso 11 maggio, è stata rimandata al 28 maggio a causa del forte vento.

Ecco il Programma:

Manifesto-S.Eustachio2017WEB

concerto 19_maggio8

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI