Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

LA FESTA DEL RIONE SANT'ANNA

DSC06885 Si sono conclusi ieri i festeggiamenti del rione Sant’Anna in onore dei genitori della Madonna organizzati dal comitato feste parrocchiali e da don Mario Cavalera, parroco di San Francesco d’Assisi.

 “Una festicciola di quartiere che non è solo momento di preghiera e di ringraziamento ma anche occasione di socializzazione, di anno in anno- riferisce don Mario all’inizio dell’ultima celebrazione- si arricchisce sempre più grazie ai preziosi contributi dei volontari della parrocchia impegnati fattivamente nell’organizzazione del triduo, della pesca di beneficenza, della fiera del dolce e della pasta fresca, nell’animazione delle SS. Messe, e nella questua; un sentito ringraziamento va all’Amministrazione Comunale ma soprattutto ai tanti benefattori che rendono possibile la buona riuscita della stessa e i lavori di restauro della Rettoria Sant’Anna”.

Un’omelia ricca di spunti agiografici sui Santi Gioacchino e Anna, testimoni autentici di carità e fede a cui ogni famiglia cristiana dovrebbe fare riferimento. Una sterilità, quella dei genitori della Beata Vergine Maria, che segnava profondamente la loro esistenza, diventata gioia piena con la maternità esaudita, segno visibile della grazia divina. “La preghiera e la fede nel Signore -ha concluso- ci incoraggino a compiere sempre e dovunque la sua volontà, ad attendere i suoi tempi”.

Una festa parrocchiale sentita da tutta la cittadinanza. Numerosi sono stati i fedeli che hanno preso parte alle celebrazioni eucaristiche. La serata si è conclusa con un concerto e fuochi d’artificio.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI