Sabato 25 Novembre 2017
   
Text Size

Al “R. Luxemburg” arriva il Corso serale servizi socio- sanitari

Acquaviva delle_Fonti_scuola_Rosa_Luxemburg


L’Istituto ha ottenuto, nell’ambito del Piano di dimensionamento scolastico 2017-2018, approvato dal Consiglio metropolitano, il recepimento dell’istanza con cui viene chiesta l’istituzione del corso serale per l’indirizzo dei Servizi Socio-Sanitari. Il piano approvato dal Consiglio metropolitano è subordinato al vaglio dell’Ufficio Scolastico regionale, per la presa d’atto entro il termine dell’anno in corso.

L’attivazione del corso serale, intende intensificare il percorso di formazione tecnico-professionale destinato a formare figure professionali specifiche nell’ambito del settore socio-sanitario in tutte le sue componenti, da quella ludico-creativa a quella dell’assistenza socio-sanitaria. I corsi serali hanno una specifica finalità che è strettamente connessa al tipo di utenza cui si rivolgono poiché rispondono al fabbisogno di cultura e di educazione permanente che proviene dai più adulti e rende possibile il rientro nel percorso formativo a tutti coloro che vogliono riprendere gli studi abbandonati o interrotti per motivi diversi oppure a chi ha la necessità di migliorare la propria condizione sociale e professionale.

Le istanze del Rosa Luxemburg hanno visto riconosciuta anche la rivendicata tradizione specifica del territorio di Acquaviva delle Fonti (con quelli limitrofi di Sammichele, Cassano delle Murge, Gioia del Colle e Santeramo in Colle), in cui la scuola opera e che è fortemente e storicamente connotata dalla presenza dell’Ospedale Miulli e di numerose strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali che costituiscono lo sbocco professionale naturale del corso di studi di cui si chiede l’istituzione.

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI