Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

Il GAL riapre le porte ai privati

Il sindaco Davide Carlucci

Acquaviva può aumentare il suo peso

 


Se ci sono operatori privati di Acquaviva interessati a entrare nel Gal Sud Est Barese come soci, possono farlo entro l'11 settembre. Il Gruppo di Azione Locale, in vista della nuova programmazione che si chiude nel 2023, ha infatti istituito l'aumento del capitale sociale per consentire alle associazioni e alle imprese private di far parte della società consortile. Finora la rappresentanza dei soci privati di Acquaviva era piuttosto ridotta. Con l'aumento del capitale sociale si apre adesso la possibilità di contare e incidere maggiormente sulle scelte dell'organismo che si occupa della gestione dei finanziamenti privati sul turismo rurale. Il costo minimo di una quota è di 100 euro. Le adesioni possono essere comunicate a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Davide Carlucci

Sindaco di Acquaviva delle Fonti

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI