Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

La Caritas dicesana accanto alle famiglie e paesi colpiti dal terremoto

simbolo-diocesi-300x104

 

Carissimi,
in questi giorni la notizia del terremoto che ha colpito il Centro Italia ha coinvolto tutti nella preghiera, vicinanza e solidarietà.

Il nostro Vescovo Mons. Giovanni Ricchiuti, in pellegrinaggio in Terra Santa con la Diocesi, ha espresso da subito la personale vicinanza e quella della Chiesa Diocesana alle famiglie colpite da questa tragedia.

I Vescovi Italiani hanno voluto far sentire la presenza e la vicinanza della Chiesa invitando le diocesi, le parrocchie, gli istituti religiosi e le aggregazioni laicali sono invitate ad alleviare le difficili condizioni in cui le persone sono costrette a vivere. E in conseguenza al sisma la Presidenza della CEI ha disposto l’immediato stanziamento di 1 milione di euro dai fondi dell’otto per mille per far fronte alle prime urgenze e ai bisogni essenziali. Così come la Caritas Italiana ha da subito stanziato 100mila euro per provvedere alle necessità più impellenti.

In questo momento è fondamentale non intralciare l’azione di primo soccorso della Protezione civile e offrire un aiuto coordinato a sostegno delle famiglie e dei paesi colpiti.

A tal fine la Presidenza della CEI ha indetto una colletta nazionale, da tenersi in tutte le Chiese italiane domenica 18 settembre 2016, in concomitanza con il 26° Congresso Eucaristico Nazionale, come frutto della carità che da esso deriva e di partecipazione di tutti ai bisogni concreti delle popolazioni colpite.

Eventuali raccolte di alimenti, indumenti o beni di prima necessità saranno coordinate dalla Caritas Diocesana nel momento in cui verranno richiesti. Si consiglia di non improvvisare iniziative che potrebbe essere piuttosto di intralcio.

La Caritas Diocesana è a disposizione per offrire informazioni o indicazioni sulle iniziative in corso ed, eventualmente a darne comunicazione.

Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

https://www.facebook.com/caritasaltamuragravinaacquaviva/?fref=ts

don Domenico Giannuzzi
direttore

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI