Venerdì 24 Novembre 2017
   
Text Size

Terremoto in Italia centrale: Acquaviva si mobilita

palazzo de mari

Si è appena concluso l'incontro informale con le associazioni e le persone che vogliono mobilitarsi per sostenere le popolazioni colpite dal terremoto in Italia Centrale.

Per il momento si procederà alla raccolta di denaro, rimandando a un secondo momento la raccolta di beni di prima necessità, così come indicato dalla Protezione Civile.

Per questo motivo, cercheremo di coordinare l'organizzazione di attività benefiche promosse da privati ed associazioni: la prima, a cura dell'associazione "Liberi Di", è prevista per il 31 agosto nel ristorante 3.0. La Caritas, invece, organizzerà un altro evento il 18 settembre nelle parrocchie.

Altre iniziative sono in cantiere da parte di commercianti e associazioni culturali, di volontariato, di solidarietà e sportive. Chiunque voglia proporre un evento o collaborare potrà farlo scrivendo una mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Sarà inoltre creato un conto corrente dedicato e trasparente, ferma restando, da parte dei cittadini, la possibilità di donare attraverso altri Iban garantiti di raccolta fondi

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI