Sabato 25 Novembre 2017
   
Text Size

Marcia della Pace e della Legalità, “Custodi del pianeta, costruttori di pace”

IMG-20160515-WA0001.2


IMG-20160515-WA0005.2Ieri pomeriggio si è svolta l’8° edizione della Marcia della Pace e della Legalità promossa dal 2°Circolo Didattico “Collodi”, un’iniziativa volta a promuovere la cultura della pace e della legalità nelle giovani generazioni.

Quest’anno il tema scelto per la marcia è stato quello della sostenibilità ambientale e di tutte le tematiche sociali ad essa connessa, come la redistribuzione delle risorse, l’inquinamento, la mancanza d’acqua, e così via.

Centinaia di bambini e ragazzi, insieme ai rappresentanti di alcune associazioni, si sono riuniti alle 17:15 dinanzi alla Scuola primaria “Aldo Moro”, per poi partire alla volta di Piazza Vittorio Emanuele, sfilando in una coloratissima marcia per le vie della città.

A partecipare alla marcia, oltre gli alunni della scuola Collodi, De Amicis, delle scuole medie Giovanni XXIII e Lucarelli, e dell’istituto di istruzione secondaria superiore Colamonico-Chiarulli, anche i membri dell’Università della Terza Età, del Centro diurno Auxilium, del Centro socio educativo e del Gruppo volontari di Save the Children Acquaviva, e degli scout del Gruppo AGESCI Acquaviva 1.

 IMG-20160515-WA0002.2Una volta arrivati in Piazza Vittorio Emanuele, la dirigente della Collodi Anna Bosco ha ringraziato tutti i partecipanti, facendo poi loro dono di una piccola piantina di rose.

La dirigente ha poi voluto far parlare i bambini, facendogli leggere alcuni pensieri sulla giornata, e sull’importanza di assumere un atteggiamento diverso nei confronti del pianeta e dell’ambiente.

Dopo un breve discorso sull’importanza di educare le nuove generazioni alle tematiche ambientali, troppo spesso dimenticate, sono stati lanciati in aria dei palloni rappresentanti i temi della giornata.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI