Venerdì 24 Novembre 2017
   
Text Size

Le nuove frontiere della chirurgia della spalla al Miulli

Sumant Krishnan


Sarà un appuntamento unico quello di giovedì 28 aprile all'Ospedale generale Regionale "F. Miulli" di Acquaviva delle Fonti (BA) dedicato alle nuove frontiere della chirurgia della spalla, durante il quale si tratterà delle innovative tecniche mininvasive utili per soluzioni di problemi complessi. Una specialità su cui da tempo è in corso un'attiva collaborazione tra l’Ospedale Miulli e il Centro di chirurgia della spalla presso il Baylor Medical Univeristy Institute di Dallas.

Nella giornata di giovedì sarà infatti ad Acquaviva il responsabile del centro di chirurgia della spalla di Dallas, il dott. Sumant “Butch” Krishnan, che assieme al dott. Raffaele Garofalo, chirurgo italiano in forza al “Miulli” dal 2008, ha firmato diverse pubblicazioni scientifiche su innovative e rivoluzionarie tecniche operatorie. L’incontro sarà l’occasione per illustrare le nuove frontiere della chirurgia della spalla con dimostrazioni sul campo attraverso una serie di interventi chirurgici complessi che saranno effettuati in due sale operatorie.

Il dott. Sumant “Butch” Krishnan, è uno dei più famosi chirurghi della spalla del mondo. Esegue circa 3.000 interventi chirurgici all’anno per le diverse patologie della spalla e ha sviluppato alcune tecniche mininvasive e a basso impatto per i pazienti. Inoltre esegue numerosi interventi di ricostruzioni complesse.

Il dott. Krishnan ha recentemente inventato un sistema protesico per la spalla totalmente innovativo allo scopo di poter ottenere una maggior longevità dell’impianto. Ha inoltre ricevuto importanti riconoscimenti e premi per le innovazioni di tecniche chirurgiche.

Il dott. Raffaele Garofalo, dopo aver eseguito nel 2006 una fellowship sulla chirurgia della spalla presso l’istituto Humanitas di Milano (sotto la direzione del dott. Castagna), dal 2008 collabora in pianta stabile con il dott. Krishnan. Nel 2008 infatti ha eseguito una visiting fellowship presso il dott. Krishnan e da allora si è creata una stretta collaborazione scientifica con diversi articoli scientifici pubblicati su riviste o libri di importanza internazionale. È iniziato in questo modo un continuo scambio di esperienze con visite del dott. Krishnan al Miulli e del dott. Garofalo a Dallas, che hanno effettuato insieme alcuni interventi chirurgici di notevole complessità.

Negli ultimi anni Krishnan e Garofalo hanno sviluppato una tecnica di riparazione artroscopica dei tendini della cuffia dei rotatori utilizzando le suture transossee: tale tecnica, infatti, si poteva eseguire sino a qualche anno fa solo a cielo aperto, mentre in artroscopia si usavano delle suture con ancore.

I risultati preliminari di questa tecnica sono stati pubblicati recentemente su riviste scientifiche internazionali e da quel momento molti altri chirurghi hanno iniziato a sviluppare presidi alternativi per poter eseguire tale tecnica chirurgica.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI