Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

APRILE IN BLU “In punta di piedi… Entra nel mio mondo”

12890979 102935786774004_6374212404120389524_o.2

  

L'AUTISMO NON E' UN GIORNO, L'AUTISMO PURTROPPO E' SEMPRE

APRILE IN BLU

 

 

E’ un percorso lungo, compiuto negli anni , in punta di piedi, senza far troppo rumore che la Cooperativa Solidarietà di Binetto attraverso alcuni servizi socio educativi e riabilitativi offre un sostegno alle famiglie e alle scuole dell’hinterland barese.

Il 2 aprile 2016 in occasione della IX edizione della Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo alcuni dei monumenti più importanti del mondo, si tingeranno di blu, il colore scelto dall' ONU per l'Autismo, per ricordare che tutti possiamo contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone affette da sindrome dello spettro autistico e delle loro famiglie, sostenere la ricerca scientifica, che permetta di individuare sempre più precocemente questo disturbo fin dai primissimi mesi di vita e di formare educatori e docenti sulle strategie di intervento cognitive comportamentali previste dalle Linee guida sul trattamento dei disturbi dello spettro autistico in tutte le età della vita.

La Cooperativa Solidarietà ha aderito alla Campagna Internazionale con una serie di iniziative per tutto il mese di Aprile 2016 con il Patrocinio della Città Metropolitana di Bari, ed i Comuni di Bari, Alberobello, Acquaviva delle Fonti, Binetto, Bitetto, Bitonto, Bitritto, Casamassima, Cassano delle Murge, Corato, Gioia del Colle, Grumo Appula, Modugno, Noci, Palo del Colle, Putignano, Sammichele di Bari, Sannicandro di Bari, Terlizzi, Toritto e Turi....

“In punta di piedi… Entra nel mio mondo” è, infatti, il titolo degli eventi organizzati per #Aprileinblusolidarieta: oltre ad un cineforum tematico organizzato nei diversi Comuni, il 2 aprile una luce blu, colore simbolico dell’autismo, illuminerà un monumento o un luogo importante nei comuni coinvolti.

Luce blu che richiama lo sguardo dell’osservatore infondendo un particolare senso tra il disorientamento e la quiete, la consapevolezza di un mondo, ancora poco esplorato.

In tutte le piazze e le scuole, si proverà a far entrare nel “mondo dell’autismo” indefinito ed infinito, quanti ancora non lo conoscono e richiamerà tutti ad entrarci “in punta di piedi”, attraverso il Flash Mob che vedrà protagonisti bambini, famiglie, educatori, insegnanti , Istituzioni, Associazioni.

 

12440615 107862116281371_6791225986344805089_o 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI