Venerdì 24 Novembre 2017
   
Text Size

Acquaviva lancia il “bugiardino” e lo presenta Trieste per “Olio Capitale”

olio capitale

 

 

Quanto fa bene l’olio d’oliva?

Ecco il bugiardino che illustra le qualità benefiche dell’olio d’oliva

 

 

Sarà presentato giovedì 4 marzo alla Città Metropolitana di Bari il "Bugiardino dell'olio extravergine d'oliva" ideato dal Comune di Acquaviva e realizzato da Cosmodesign. Il foglio illustrativo, simile nella forma e nelle dimensioni a quello che di solito accompagna i medicinali, contiene informazioni scientifiche sulle qualità salutistiche dell'oro verde pugliese ed è a disposizione di tutti i produttori di olio EVO, che lo potranno inserire nelle loro confezioni. A curare le "informazioni per l'utilizzatore" è stato il professor Francesco Silvestris, ordinario di Oncologia Medica dell'Università di Bari, che ha riportato nel testo anche i riferimenti ai più importanti studi internazionali sulle proprietà benefiche dell'olio contro i tumori, le malattie cardiache, l'invecchiamento e in generale per il benessere di bambini e adulti soprattutto per quanto riguarda l'apparato gastroenterico.

Il sindaco di Acquaviva, Davide Carlucci, presenterà la novità alle 11 nella sala giunta della Città Metropolitana con Silvestris e con i consiglieri delegati della Città Metropolitana Antonio Stragapede e Francesca Pietroforte e il vicesindaco di Acquaviva Luca Dinapoli. All'incontro parteciperanno anche rappresentanti dell'Istituto Agronomico Mediterraneo e dell'Associazione "Città dell'Olio". La conferenza stampa sarà anche l'occasione per parlare della partecipazione dei 33 Comuni pugliesi a "Olio Capitale", la manifestazione che si tiene ogni anno a Trieste ai primi di marzo. Quest'anno, per la prima volta, parteciperà anche il Comune di Acquaviva, new entry dell'associazione, con Pietro Daddabbo, titolare dell'azienda olivicola "Merum srl". Sarà lui, con il vicepresidente nazionale Benedetto Miscioscia e con il coordinatore regionale delle Città dell'Olio Domenico Incantalupo e, a presentare il "bugiardino" in uno spazio dedicato all'associazione di Comuni "Cuore della Puglia", di cui fanno parte Acquaviva e molti altri produttori olivicoli.

Nel pomeriggio, alle 17, è previsto anche un incontro con degustazione di olio ad Acquaviva delle Fonti in via Curzio angolo via Quatraro.

olio doliva.2

 

Commenti  

 
#1 luigi 2016-02-28 00:01
Complimenti per l'idea,ogni tassello per dare Valore al nostro Tesoro della terra è ben accetto!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI