Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

IL GIOVEDì DEL SIN CAFE'

IL_GIOVED_DEL_SIN_CAF 

Era da tanto, troppo tempo che ad Acquaviva delle Fonti mancava un po’ di vita notturna. Mancava quella componente giovanile, presente oramai in quasi tutti i paesi limitrofi, alla quale servono luoghi di socializzazione, intrattenimento e soprattutto divertimento notturno.

Il Sin Cafè nel suo piccolo è riuscito a dare tutto ciò al popolo della notte acquavivese. Intrattenimento musicale e ottimi cocktail sono stati il mix vincente di questo “American Bar”.

“Il Giovedi del Sin Cafè” è nato dall’intuizione brillante del suo giovane proprietario ventinovenne Nunzio Romano.

“L’idea del Giovedì del Sin Cafè è nata dalla voglia di fare qualcosa di innovativo in questo paese. I giorni della settimana, rispetto a qualche anno fa, sono diventati sempre più uguali e più monotoni. Poca gente, poco lavoro. Dunque ho deciso di creare un evento il Giovedì sera. Ho scelto proprio il Giovedì, perché a mio modo di vedere, questa giornata è strategica, dato che sia il Venerdì, sia il Sabato e sia la Domenica ci sono molteplici serate fuori paese che catalizzano l’attenzione dei giovani.”

Come sempre dietro tanto successo, c’è sempre tanto duro lavoro. A questo proposito il proprietario del Sin per organizzare questo tipo di serate si è avvalso di un proprio staff tra cui un noto Dj della provincia (Dj Piero Scratch dell’Autodromo Club), un ottimo saxofonista (Pino “Sax” Giannelli dell’Autodromo Club) e alcuni Pr acquavivesi, tra cui Giuseppe Tria conosciuto dai giovani del paese come “Peppons”.

L’evento consiste in una serata a ritmo di buona musica dove i prezzi dei cocktail vengono ridotti per permettere soprattutto a studenti non lavoratori di trascorrere una piacevole serata infrasettimanale a costi ridotti.

Le serate che si sono protratte per circa due mesi, precisamente dal 18 Marzo al 24 Maggio 2010, ogni Giovedì della settimana, sono state pubblicizzate interamente a costo zero avvalendosi del più popolare dei social network presenti su internet: Facebook.

E’ evidente, comunque, che il nostro paese è talmente assuefatto dal “nulla”, che anche una semplice iniziativa come quella di un Bar di provincia, possa attirare gran parte dei giovani di Acquaviva.

Molti nostri ragazzi sono costretti a mettersi in macchina e a spostarsi nei locali notturni dei paesi del circondario per sottrarsi alla monotonia che offre questa città. I meno fortunati, i quali non possiedono ancora le macchine perché non ancora patentati, sono obbligati a restare qui e ad inventarsi un diversivo per trascorrere le serate assieme.

Una delle possibili cause di questa assenza di vita notturna è da ricercarsi, secondo Nunzio Romano, nella regolazione degli orari di chiusura dei Bar. A parte quest’ultimo aspetto, quello che balza subito agli occhi dei ragazzi acquavivesi è la mancanza di innovazione, idee nuove come la semplice intuizione avuta dal Sin Cafè. Su questo modello si potrebbero organizzare vari eventi in grado di attirare una grande fetta giovanile di Acquaviva.

Detto ciò, informiamo il popolo della notte acquavivese che Giovedì 17 Giugno  ha inizio la stagione estiva del “Giovedì del Sin Cafè” presso la Villa dei Fiori (Via Santeramo Km 3), con un very special guest: MC Cody vocalist ufficiale del Supalova Club e di Joe T. Vannelli.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI