Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

“Un Natale … sognato” il 14, 15 e 16 dicembre

rappresentazione scenica_Auxilium.2

un Natal_sognato

Il Natale, visto e vissuto nel suo aspetto più profondo e cristiano, ci rende ancora più consapevoli delle difficoltà che persistono nella nostra società: l’isolamento emotivo, la disfunzionale padronanza ambientale dell’uomo con le sue pressione sulle risorse della terra e il forte disagio sociale mettono in discussione già da tempo i valori essenziali dei buoni rapporti relazionali e intrapersonali.

Tale resoconto è ben descritto anche nell’ultimo rapporto Caritas del 2015, che così apre: “La sfida urgente di proteggere la nostra casa comune comprende la preoccupazione di unire tutta la famiglia umana nella ricerca di uno sviluppo sostenibile e integrale, poiché sappiamo  che le  cose possono cambiare. […]. L’umanità ha ancora la capacità di collaborare  per costruire  la  nostra casa comune” (Laudato si’, n. 13- Papa Francesco).

Da queste  parole persuasive e condivisibili, si evince con forza l’esigenza di un  ripensamento dei nostri stili di vita e della necessità di rivalutare le  politiche sociali ed economiche, per rispondere alla domanda di papa Francesco: «Che tipo di mondo desideriamo trasmettere a coloro  che verranno dopo  di noi?  » (LS  160) e oggi tra noi?  La proposta  è quella  di  una «ecologia integrale, che comprenda chiaramente le dimensioni umane e sociali» (LS 137) che si  opponga alla  cultura  dello  scarto. 

L’èquipe del Centro Diurno terapeutico riabilitativo  Auxilium – ASL BA  DSM  Area 2,  durante le giornate del 14-15 e 16 intende dare all’Evento del Natale una visione in chiave di rinascita e di possibilità della società di far fronte alle problematiche psicologiche e sociali di cui noi professionisti della relazione d’aiuto ci troviamo ad occuparci quotidianamente.

L’ inaugurazione  del progetto “Un natale sognato” avverrà il giorno 14 dicembre alle ore 10.00,  con apertura ai visitatori sino alle ore 13.00.

Inoltre la rappresentazione scenica sarà aperta ai visitatori nei giorni 15 e 16 dicembre 2015 dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

La manifestazione si svolgerà presso  la “Sala Colafemmina” del  Municipio di Acquaviva delle Fonti.

 

La cittadinanza è invitata.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI