Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

I Giovani FRATRES a "La Notte della Taranta"

i ragazzi_Fratres_protagonisti_della_notte_della_taranta

 

Continua la collaborazione tra la fondazione “Notte della Taranta” e la Fratres Donatori di Sangue. Anche per quest'anno la FRATRES è sponsor unico per il sociale in occasione della 18ª edizione della "Notte della Taranta" che si svolgerà a Melpignano (LE) il 22 Agosto, con la partecipazione straordinaria di Luciano LIGABUE. 

NOTTE della_Taranta.2Tanti i concerti in programma in questi giorni nei sedici paesi della Grecia salentina. Sono circa sessanta i gruppi di musica popolare che parteciperanno a questa edizione del Festival e naturalmente al concertone finale di Melpignano dove sono attese per il 22 agosto circa 150mila pizzicati.

Il programma delle tappe nella Grecia Salentina

 

 

La FRATRES sarà presente al concertone finale con un proprio stand, promuovendo la donazione del sangue e distribuendo gadget personalizzati per l'occasione. Inoltre nelle tappe di avvicinamento alla serata finale nei vari paesi i locali Gruppi FRATRES organizzano momenti di promozione per raccogliere adesioni di nuovi donatori.

“Considerata la cronica carenza di sangue di questo periodo, al fine di promuovre una più massiccia adesione alla donazione da parte dei giovani, in occasione della “Notte della Taranta” del 22/8 p.v.- comunica il presidente provinciale FRATRES Giacinto Giorgio- ha organizzato un pullman GT.

La partenza è prevista da Bari per il primo pomeriggio del 22/8 con rientro a Bari al termine della manifestazione. I presidenti locali dovranno segnalare entro l’11 agosto i nominativi dei giovani che intendono partecipare.

L’aver effettuato una donazione nei mesi di luglio e agoasto di quest’anno costituirà titolo preferenziale alla partecipazione che è assolutamente gratuita e che comunque è limitata alla disponibilità dei posti del pullmann (50 posti). Sicuri della vostra collaborazione e con l’invito a porre in essere ogni qualsiasi ulteriore iniziativa finalizzata a contrastare la già cennata carenza di sangue che sta attanagliando gli ospedali della nostra Provincia in questo periodo cogliamo l’occasione per porgervi fraterni saluti e buone vacanze”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI