Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Internazionalizzazione: "Cuore della Puglia" in Canada

11402392 10205981131001826_7064234725308667053_o

 

Ventuno incontri in sette giorni, con 16 rappresentanti istituzionali e 5 operatori commerciali. Un'attività di promozione del territorio che si è concretizzata in 7 pubblicazioni su testate nazionali canadesi e italiane, 4 degustazioni, la distribuzione di oltre 5000 depliant e altro materiale divulgativo e turistico informativo (tra cui cd e pubblicazioni sulla cultura del territorio). Infine la presentazione in anteprima del libro "Africa, villaggio Puglia in Rwentobo Uganda" e la relativa mostra fotografica sul l'esperienza dei missionari francescani e dei volontari pugliesi nel continente africano, progetto per il quale si è avviata una raccolta fondi. Ecco in sintesi il primo bilancio della missione in Canada della delegazione composta dai sindaci di Acquaviva e Sannicandro di Bari, Davide Carlucci e Vito Novielli, padre Carmelo Giannone provinciale francescano in Africa, Michele Morgese presidente della cooperativa olivicola Il Sannicandrese, lo chef Eustachio Sapone, il fotografo Giuseppe Tricarico, coautore del libro insieme a Mimmo Zonno che ha coordinato la missione.

Lo scopo del viaggio, organizzato dall'ufficio Pugliesi nel mondo - servizio internazionalizzazione della Regione Puglia, con la collaborazione della federazione dei pugliesi in Ontario, è innanzitutto quello di consolidare le relazioni con la comunità italiana in Canada. Per gli amministratori e gli operatori economici è stato inoltre un modo per conoscere le potenzialità economiche e culturali di un contesto sociale ricco e in continua espansione. In questo ambito è stato presentato il progetto "Cuore della Puglia", associazione di 40 comuni pugliesi, che vede tra i promotori i comuni di Acquaviva e Sannicandro di Bari, impegnata nella promozione dei territori e delle sue eccellenze agroalimentari e culturali. Inoltre sono stati avviati contatti commerciali con richiesta dei primi preventivi da parte degli operatori economici incontrati. "La Puglia e le sue eccellenze vive nel Nord America un momento di grande interesse e attrattivita', e i nostri connazionali possono essere fieri delle loro origini"afferma Carlucci.

La missione è costata per la delegazione pugliese 4 Mila euro di fondi regionali a cui vanno aggiunti circa mille euro spesi dai due Comuni per la pubblicazione di materiale informativo, realizzato per la prima volta in due lingue, a supporto di una puntuale informazione turistica.

"Grazie all'ospitalità e alla gratuità, veri valori aggiunti dell'intera missione-spiega Zonno- siamo riusciti a lanciare un nuovo modo di fare internalizzazione in maniera integrata e a bassi costi. L'aspetto umanitario, di promozione turistica, l'avvio di relazioni commerciali e il coinvolgimento delle comunità, ambasciatrici delle nostre identità, può nel suo insieme diventare davvero una buona prassi da ripetere in futuro".

Tra le figure istituzionali incontrate il Console Generale a Toronto Giuseppe Pastorelli, il direttore dell'Ice Pasquale Bova, il Sindaco di Voughan, città di 330 Mila abitanti, Maurizio Bevilacqua, e Joe Volpe direttore e editore del Corriere Canadese, unico quotidiano in lingua italiana, all'incontro è intervenuto telefonicamente il neo Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, che ha annunciato una sua prossima visita in Canada. "Una settimana di impegno e di lavoro generoso e gratuito, ripagato dal l'accoglienza e dall'entusiasmo che hanno accompagnato l'intera missione" afferma con orgoglio Novielli.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI